Tu sei qui
Home > Attualità > Ipab: “Subito la riforma”. Mercoledì sciopero regionale a Palermo

Ipab: “Subito la riforma”. Mercoledì sciopero regionale a Palermo

ipabI dipendenti delle Ipab siciliane tornano sul piede di guerra.

Loading...

Mercoledì 6 aprile prossimo si riuniranno a Palermo per manifestare contro il silenzio del governo Crocetta e della politica, sordi alle tante richieste di aiuto giunte dai lavoratori.

La mobilitazione è stata indetta da CGIL Funzione Pubblica , CISL FP e UIL FPL “per la riforma ed il pieno finanziamento delle strutture a garanzia dei servizi”.

Il convoglio è atteso, per le 10, in via Trinacria, davanti all’assessorato regionale alle Politiche Sociali.

Sono oltre 2.500 gli utenti delle Ipab, tra anziani, minori, disabili ed immigrati, i quali quotidianamente sono assistiti con efficienza da circa 2 mila dipendenti, che prestano il loro servizio nonostante gli stipendi arretrati.

Il personale degli istituti siciliani di pubblica assistenza con questa manifestazione vogliono sensibilizzare il presidente Rosario Crocetta e l’Ars “contro la politica degli annunci che lascia i lavoratori senza stipendi da anni e condanna le Ipab alla chiusura”.

Ancora una volta faranno sentire le loro voci per ottenere la tanto acclamata riforma del settore e il completo finanziamento delle strutture.

Quella di mercoledì prossimo segue la manifestazione generale del 29 novembre 2015.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su