Tu sei qui
Home > Attualità > La crisi delle Ipab siciliane. Gaetano Cani annuncia che presserà il governo regionale

La crisi delle Ipab siciliane. Gaetano Cani annuncia che presserà il governo regionale

 

Loading...

gaetano cani “Da componente della VI Commissione il mio impegno sarà quello di pressare il Governo regionale affinché metta mano finalmente ad una organica riorganizzazione delle Ipab siciliane che possa salvaguardare il patrimonio delle stesse e, soprattutto, possa dare risposte certe alle centinaia di lavoratori che,  nonostante le difficoltà , continuano a prestare il loro prezioso servizio a favore degli ospiti delle strutture siciliane”. Il deputato regionale dell’UDC, Gaetano  Cani, annuncia che si farà portavoce dei lavoratori delle Ipab siciliane, da tempo senza stipendio, e che più volte hanno fatto sentire il loro malcontento al governo regionale e alla politica siciliana.

Il canicattinese, inoltre, spiega di avere “seguito la delegazione dei lavoratori negli incontri con il capo Gabinetto del Presidente della Regione, Rosario Crocetta, con il Presidente della Sesta Commissione – Sanità, Giuseppe Digiacomo e con l’assessore regionale alla Famiglia, Gianluca Micciché.  “Ho portato la mia vicinanza e solidarietà a tutti i lavoratori delle Ipab siciliane che soffrono da tempo per la situazione di pesante incertezza che grava sul futuro delle strutture e che inevitabilmente si ripercuote sulla loro serenitá”.

Infine Gaetano Cani ricorda che “l’Udc ha già presentato un disegno di legge che mi auguro possa essere accolto con favore dal Parlamento regionale”.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su