Tu sei qui
Home > Cronaca Bianca > Delia. “Vampi”, “Nottata” e “Mattutino”. È il giorno dell’Immacolata

Delia. “Vampi”, “Nottata” e “Mattutino”. È il giorno dell’Immacolata

immacolata deliaDelia. Grande attesa a Delia per la lunga notte dell’Immacolata, una delle feste più sentite nel paese nisseno. Dopo la “Novena” celebrata ogni pomeriggio negli ultimi nove giorni, stasera e domani la comunità vivrà un lungo momento di festa che, come da tradizione, comincia con la Messa pomeridiana delle 18. A celebrarla sarà il Vescovo di Caltanissetta Monsignor Mario Russotto.

Loading...

Conclusa la Messa, avrà inizio il giro per le vie del paese dove saranno benedette e infuocate “Li vampi”, i falò che giovani e meno giovani in questi giorni hanno preparato con cura e devozione. Ad accompagnare il giro per le vie cittadine la banda “Petiliana” con le musiche tipiche della festa dell’Immacolata.

Concluse “Li vampi” spazio alla “Nottata”, la lunga veglia notturna in compagnia, solitamente organizzate in case e campagne, in attesa del “Mattutino”, il giro per le vie del paese della banda in piena notte alle 4.30 per “risvegliare” il paese prima delle funzioni che si celebrano all’alba. E quest’anno don Leandro Giugno e il comitato della festa hanno organizzato una “Nottata” per giovani, famiglie e l’intera comunità deliana all’interno dell’oratorio con la chiesa di S. Antonio che rimarrà aperta per momenti di preghiera e di veglia.

Dopo il Mattutino, il programma prevede l’Ufficio delle letture e la Messa delle 6 al termine della quale davanti l’oratorio saranno distribuiti “li muffuletta”. Le Messe saranno celebrate anche alle 9 e alle 11 mentre alle 12 è prevista l’Avanzata. Dopo la Messa pomeridiana delle 18 è in programma la processione e in conclusione i fuochi d’artificio.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su