Tu sei qui
Home > Attualità > Il Comune di Canicattì contesta il programma di Barbara d’Urso, “Pomeriggio Cinque”

Il Comune di Canicattì contesta il programma di Barbara d’Urso, “Pomeriggio Cinque”

Barbara-DUrso-Pomeriggio-5-anticipazioni-12-gennaioCanicattì. L’amministrazione comunale di Canicattì ha inviato una nota a Mediaset, all’Agcom e al Ministero delle Comunicazioni per esprimere “la propria indignazione per quanto andato in onda nel programma ‘Pomeriggio cinque’ condotto da Barbara D’Urso del 9 novembre 2015”.

Durante la trasmissione si è parlato della crisi idrica e, con riferimento a Canicattì, sono state mostrate “le immagini di una bottiglia piena di un  liquido di colore ocra scuro e un bidet colmo di un liquido inqualificabile. Il messaggio veicolato da queste immagini – si legge nella nota – suggerisce che i canicattinesi invece di ricevere acqua nelle proprie abitazioni ricevono melma o chissà quale altra schifezza”.

La rabbia degli amministratori canicattinesi li porta ad affermare che “Questa non è  informazione ma becero e sconsiderato sensazionalismo tendenzioso, destituito di qualsiasi elemento di verità oggettiva che certamente non fa onore né ai curatori della trasmissione né al network che la trasmette, ma capace certamente di danneggiare seriamente l’immagine di una città che niente a che fare con le immagini che sono state mostrate e alle quali è stata associata”

Nel link il video della puntata in questione http://www.video.mediaset.it/video/pomeriggio_5/full/lunedi-9-novembre_573245.html

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su