Vladimir Putin celebra la vittoria elettorale e l'anniversario del “ritorno” della Crimea alla Russia

Putin ha parlato davanti a migliaia di persone sulla Piazza Rossa di Mosca il giorno dopo aver annunciato la sua attesa vittoria nelle cosiddette elezioni presidenziali. I governi occidentali hanno condannato il voto e lo hanno considerato una bufala. Il leader russo ha ringraziato i tifosi per il loro sostegno nel suo recente successo. Ha vinto un quinto mandato con una schiacciante percentuale dell'87%. È stato raggiunto sul palco da tre candidati dell'opposizione a cui è stato permesso di opporsi a lui.

Il presidente, che governa la Russia dal 2000, dovrebbe rimanere al potere almeno fino al 2030, ed è il leader del Cremlino più longevo dai tempi del dittatore sovietico Joseph Stalin. È probabile che governerà fino al 2036 dopo le modifiche alla legge.

Continua l'articolo sotto il video

Putin ha celebrato l'anniversario dell'annessione della Crimea

– Finalmente ce l'abbiamo fatta. Ha detto che questo è un grande evento nella storia del nostro Paese, descrivendo i territori occupati come parte della “nuova Russia”. La folla ha risposto cantando “Russia, Russia”.

Putin ha anche annunciato la costruzione di una nuova linea ferroviaria che si estenderà dalla città russa di Rostov sul Don alla penisola di Crimea attraverso l’Ucraina occupata, un’alternativa all’attuale ponte che collega la penisola alla Russia continentale.

READ  Le parole del Papa sull'Ucraina hanno fatto il giro del mondo. Zelenskyj ha risposto e non ha nascosto il suo rimorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto