Stava abbracciando sua figlia, ma non lo sapeva. Il retroscena di padre

George Fenlon era un barista al Revolution Bar nella contea di Lancaster. Prima che si verificassero i tragici eventi, viveva una vita felice con la sua compagna, Beth Turner (23 anni). La donna era in fase avanzata di gravidanza quando è avvenuta la tragedia. Il 15 agosto dello scorso anno Fenlon venne brutalmente aggredito a Blackpool. Ha riportato gravi ferite alla testa ed è stato portato al Royal Preston Hospital. A causa di una lesione cerebrale, è stato posto in supporto vitale. Era in coma.

Beth diede alla luce una figlia che chiamò Clara Georgia, in onore di suo padre. La bambina è nata appena due settimane prima della morte di Fenlon. Anche se il giovane padre non ha mai ripreso conoscenza, la famiglia ha deciso, dopo aver consultato i medici, che il giovane padre avrebbe avuto un momento di felicità con suo figlio. Per due settimane, Beth gli portò sua figlia e la tenne sul suo braccio. In questo modo il giovane padre può sentire suo figlio intorno a sé. Il momento toccante è stato catturato dalla madre di George, Melissa.

READ  Joe Biden e Volodymyr Zelensky. Discutere i presidenti ausiliari dell'Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto