Viene dall'Ucraina. Ha votato al Congresso contro gli aiuti statunitensi a Kiev

La deputata repubblicana Victoria Spartz si è opposta a “dare assegni in bianco all'Ucraina”. Secondo lui la sicurezza delle frontiere americane dovrebbe essere una priorità maggiore, scrive l'Associated Press.

Ciò la pone dalla parte dei repubblicani conservatori alla Camera, in particolare degli elettori del suo distretto molto conservatore nell'Indiana centrale.

Dice no all’aiuto all’Ucraina. “Proteggere il popolo americano”

Spartz ha detto che era “un po' sconvolta” all'idea che il suo background dovesse dettare il sostegno alla causa ucraina se avesse pensato che i soldi sarebbero andati persi. “La mia responsabilità è proteggere il popolo americano”, ha detto durante una recente intervista.

READ  Le turbolenze geopolitiche non riguardano solo l’Europa. Il Giappone vuole adattare i suoi porti e aeroporti in caso di guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto