Un vulcano nascosto su Marte. Potrebbe avere effetti sulla vita

Vicino all'area conosciuta come Noctis Labyrinthus (Labirinto notturno) su Marte, gli scienziati hanno trovato prove di un antico supervulcano, riferisce Science Alert. Il vulcano nascosto è sepolto sotto uno strato di ghiaccio e gli scienziati ritengono che possa contenere tracce di vita.

Un team guidato da Pascal Li del SETI Institute si è imbattuto in un vulcano nascosto sotto la superficie di Marte. Gli scienziati stavano esplorando un'area coperta da un antico ghiacciaio quando si resero conto che in realtà stavano osservando un enorme vulcano. Vale la pena notare che l'area osservata è stata fotografata molte volte in passato, ma il vulcano lì nascosto si è eroso, il che ha portato gli astronomi a ignorare la sua esistenza per molti anni.

Hanno finalmente scoperto un vulcano nascosto su Marte

“In un certo senso, questo grande vulcano è una pistola fumante attesa da tempo”, afferma Saurabh Shubham del SETI, che ha notato la portata della recente scoperta e il fatto che il vulcano potrebbe essere stato attivo fino a poco tempo fa. Stiamo parlando di un oggetto che L'altezza della vetta supera i 9000 m, e la sua base si estende per 250 km – si legge. Il vulcano scoperto è il settimo oggetto più grande trovato sulla superficie di Marte. Science Alert confronta che il vulcano spento più alto della Terra (Ojos del Salado nelle Ande centrali) è di 6.893 metri.

Il resto dell'articolo è sotto il video

Il vulcano scoperto su Marte è importante per la scienza non solo perché ci permetterà di studiare la geologia di questa regione, ma ci permetterà anche di condurre ricerche per determinare se la vita possa aver avuto origine qui. – Questo risultato è importantePerché indica un nuovo entusiasmante luogo dove studiare l'evoluzione geologica di Marte nel tempo, cercare la vita e condurre ricerche future con robot e esseri umani – si legge nel rapporto di osservazione pubblicato sul sito SETI.

READ  Lo straordinario costruttore di città con il 97% di recensioni positive su Steam è a un passo dal rilasciare la versione 1.0. Puoi acquistare Songs of Syx per la prima volta a un prezzo leggermente più economico

Scoperta di un vulcano su Marte©Città

Gli autori dello studio in questo momento si pongono molte domande sulla storia del vulcano. Sono interessati a quanto tempo è attivo o se è ancora attivo. È importante determinare Se la vita possa svilupparsi nei suoi dintorni. Se un vulcano marziano fosse attivo da molto tempo, la combinazione di calore e acqua (proveniente dalla calotta glaciale) Avrebbe creato le condizioni ideali affinché la vita continuasse.

Stime preliminari presumono che il vulcano sia stato attivo dai tempi antichi fino a tempi recenti. Il team di scienziati afferma che ciò è dovuto alle sue “enormi dimensioni e alla sua storia complessa”. È quindi possibile che ulteriori ricerche in questa regione scoperta di recente – sebbene esista da molto tempo – ci consentiranno di comprendere meglio la storia di Marte ed esplorare la potenziale vita su di esso.

Norbert Garbarek, giornalista di Wirtualna Polska

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto