Stati Uniti d'America. La Camera dei Rappresentanti si occuperà separatamente dei pacchetti di sostegno per Ucraina, Israele e Taiwan. Il portavoce Mike Johnson sui dettagli della votazione

Il presidente della Camera Mike Johnson ha annunciato mercoledì di essere impegnato nel suo piano di portare alla Camera i progetti di legge sugli aiuti all'Ucraina, a Israele e ai paesi della regione dell'Indo-Pacifico. Il quarto progetto riguarda le misure “per affrontare Russia, Cina e Iran”. Johnson ha fatto sapere che sabato sera si voterà sulla questione, secondo quanto riportato da Reuters.

Reuters ha affermato: “In una lettera ai membri della Camera dei Rappresentanti, Johnson ha affermato che la Commissione per le Regole della Camera pubblicherà anche il testo di un disegno di legge separato sulla sicurezza delle frontiere e che la Camera voterà l'approvazione finale sabato sera, lasciando tempo per la discussione. ed emendamenti.”

Il piano di Johnson

Johnson aveva precedentemente annunciato che, invece di mettere ai voti il ​​pacchetto da 95 miliardi di dollari che riunisce fondi per sostenere Ucraina, Israele e i paesi dell’Indo-Pacifico, approvato dal Senato a febbraio, i progetti relativi a ciascuna regione sarebbero stati messi al vaglio. votazione.

Secondo le informazioni precedentemente riportate, il piano del Presidente comprende anche un ulteriore pacchetto contenente, tra l'altro, disposizioni che consentono l'utilizzo dei beni russi congelati o la conversione degli aiuti all'Ucraina in prestiti e leasing di attrezzature.

La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti valuterà separatamente i pacchetti di sostegno per Ucraina, Israele e Taiwan

Fonte immagine principale: Bab/EPA/Michael Reynolds

READ  Gli Stati Uniti potrebbero fare causa alla Boeing. La società avrebbe violato i termini dell'accordo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto