Robert Lewandowski iniziò e il Barcellona vinse



PAP/EPA / PAP/EPA/RAUL CARO / Robert Lewandowski ha concluso la stagione della Liga con un gol

Michel Bigza


Il Barcellona ha chiuso la stagione con una vittoria. I campioni di Spagna uscenti hanno battuto il Siviglia 2-1. Robert Lewandowski ha aperto le marcature dopo un quarto d’ora.

Era l’ultima partita della stagione del campionato spagnolo. Deludente per entrambe le squadre. Il Barcellona non è riuscito a difendere il titolo, mentre il Siviglia non si è qualificato per le Coppe dei Campioni, essendo rimasto a lungo nelle classifiche inferiori del campionato.

La lite è avvenuta nel mezzo della protesta dei tifosi locali che chiedevano un cambiamento nella gestione del club. Solo una settimana fa speravamo che Robert Lewandowski potesse unirsi alla partita per essere incoronato capocannoniere. Ma la serie di gol segnati da Alexander Sorloth, e venerdì da Artem Dubek, non lasciavano alcuna speranza di cambiamenti a fine stagione.

“Lewi” ha segnato nella partita. Il polacco ha aperto le marcature dopo un quarto d’ora piuttosto incolore. In precedenza gli ospiti avevano il controllo, ma senza dettagli. Alla fine Joao Cancelo manda in vantaggio un cross e Lewandowski tira da distanza ravvicinata sul palo.

Durante l’avanzata, il Barcellona non ha lanciato ulteriori attacchi. Al contrario, la popolazione locale ha impiegato molto tempo per prepararsi all’attacco. Al 24′, Dodi Lukebakio si muove dalla destra e inganna il difensore all’interno dell’area di rigore, ma il suo tiro viene bloccato da Marc-André ter Stegen.

READ  Campionato spagnolo 2023/2024. I media spagnoli hanno elogiato Robert Lewandowski dopo la partita Atletico Madrid-Barcellona

Guarda il video: #dziejesiewsporcie: Quando dici addio, fallo con forza. Klopp è impazzito!

Al 31′ il Siviglia pareggia. Boubakary Soumare ha giocato con la palla e Youssef En-Nesyri ha sparato la palla nell’angolo corto in una situazione uno contro uno. Marc-André ter Stegen non è riuscito a restituire la palla.

Dopo questo colpo è iniziata la partita che all’inizio è stata molto noiosa. C’erano molte cose da entrambe le parti. Al 35′ Lewandowski passa la palla e Pedri di testa da pochi metri. Orjan Nyland ha fatto una grande parata.

Quattro minuti dopo, il centrocampista del Barcellona colpisce con forza la traversa. Al 44′ il tiro di Joao Cancelo viene bloccato dal palo. In tutta risposta, anche Dodi Lukebakio ha provato ad inquadrare.

Nella seconda parte del gioco, i giocatori hanno ripreso slancio per molto tempo. Al 53′, Fermin Lopez ha permesso a Nyland di mettersi alla prova in uno scontro uno contro uno. Sei minuti dopo, lo stesso giocatore ha colpito il palo con il piede destro da vicino alla linea dell’area di rigore. Neyland non è stato in grado di restituire la palla.

Robert Lewandowski è uscito dal campo al 62′ e ha concluso la stagione del campionato spagnolo con diciannove gol. Nei minuti successivi non è successo molto in campo. Il Barcellona ha controllato la partita.

Alla fine i proprietari del terreno si sono svegliati. Al 73′ Pedrosa tira un tiro pericoloso, ma Ter Stegen riesce a respingerlo. Dopo un periodo di confusione, la palla colpì nuovamente il palo.

Il campione spagnolo uscente ha dovuto lottare fino alla fine per la vittoria. Il Siviglia ha cercato il pareggio, ma non ha rappresentato una grande minaccia per il Barcellona. Xavi potrebbe essere contento dei tre punti quando lascerà il club.

READ  Iga Świątek - Linda Noskova: Risultato in tempo reale e aggiornamenti. Domenica la partita WTA 1000 di Miami

Siviglia – Barcellona 1:2 (1:1)
0:1 – Robert Lewandowski 15′
1:1 – Youssef En-Nesyri 31′
1:2 – Fermín Lopez 59′

la differenza:

Club Siviglia: Orjan Nyland – Loic Badie (78′ Nemanja Godelli), Sergio Ramos, Quique Salas (46′ Marcao Teixeira) – Adria Pedrosa, Lucas Ocampos, Youssef En-Nesyri 90′ Alejo Velez, Dodi Lukebakio (78′ Mariano Diaz).

FCB: Marc-Andre ter Stegen – Joao Cancelo (Hector Forte al 84° minuto), Inigo Martinez, Pau Cobarci, Jules Kounde – Andreas Christensen (46° minuto, Oriol Romeu), Ilkay Gundogan, Pedri – Lamine Yamal (Joao Felix al 62° minuto ), Robert Lewandowski (62). 62′ Ferran Torres), Fermín Lopez (75′ Vitor Roque).

Cartellini gialli: Salas, Ocampos (Siviglia), Oras Cancelo (Barcellona).

Giudice: Javier Iglesias Villanueva.
Supporta Lewy e l’FC Barcelona su Eleven Sports nel Pilot WP (Link sponsorizzato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto