PlayStation Vita 2 in arrivo? Un’altra fonte conferma che Sony sta lavorando su una console portatile

Dopo l’ottima accoglienza di PlayStation Portal, Sony potrebbe fare un ulteriore passo avanti e lanciare sul mercato un altro dispositivo di gioco portatile. Le ultime indiscrezioni entusiasmeranno i fan della PSP.

Alla fine dello scorso anno il produttore giapponese ha consegnato il PlayStation Portal. L’hardware ha suscitato molte polemiche e fatto arrabbiare una parte della comunità che aspettava un successore completo della PSP o della Vita, ma oltre alle lamentele abbiamo ricevuto anche altri segnali. I clienti hanno deciso con entusiasmo di acquistare il dispositivo sin dalla sua anteprima e la sua popolarità ha superato significativamente le aspettative di Sony per diversi mesi.

Altro testo sotto il video

Tuttavia, recenti notizie potrebbero attirare l’attenzione dei giocatori mobile e sono state condivise dal giornalista russo Anton Logvinov, che ha annunciato il lancio dei giochi PlayStation Studios su PC.

Sony potrebbe essere al lavoro su una nuova console portatile per giocare ai giochi PS4. È interessante notare che la “nuova PlayStation Portable/Vita” avrà la possibilità di provare prodotti disponibili anche su PC (disponibili su Steam Deck), lasciando intendere alcune sorprese nel sistema.

L’informatore ha affermato che alcuni partner commerciali sono scettici riguardo alla nuova soluzione, ma non conosciamo ancora altri dettagli.

A febbraio si parlava molto non solo di PS5 Pro, ma anche della “nuova PlayStation Vita 2/PlayStation Portable”. Law Is Dead dello YouTuber Moore riportava che la console, che all’epoca era in fase di progettazione, avrebbe ricevuto un’APU personalizzata da AMD.

Non è però noto quando Sony deciderà di svelare la console portatile. Alcune voci hanno collegato la nuova PSP/Vita 2 alla PlayStation 6, tuttavia dovremmo prendere queste informazioni con le pinze e attendere gli annunci ufficiali.

READ  x-kom ha il caricabatterie del futuro. Metà prezzo fino a domani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto