Dawid Szulczyk è affascinato dal giocatore del Legia Varsavia. Sarà una stella del campionato. Grande trasferimento.

Il Legia Warszawa affronterà in trasferta il Wartha Poznań nel 33esimo turno dell’Extraklassa. L’allenatore della squadra di casa, Jurgen, ha puntato su Elitim durante la conferenza pre-partita.

Sebbene il Legia Varsavia non abbia alcuna possibilità di vincere il campionato nazionale, ha ancora qualcosa per cui lottare. A due turni dalla fine della competizione, erano al terzo posto in classifica, a solo un punto dal Lech Poznań, quarto.

I giocatori del Gonçalo Feio combatteranno per mantenere la loro posizione in zona medaglia in due partite: contro Warta Poznań e Zagłębie Lubin.

Sconfiggendo i “Collegors”, la squadra della capitale è diventata la favorita nelle due partite. Ma ciò non significa che ora possa aggiungere un sacco di punti.

L’allenatore della squadra di casa vede la sua occasione nella partita di sabato.

– Quando tornavamo dalla partita contro il Puszcza Niepołomice, stavo analizzando la nostra prestazione, ma poi ho visto la replica della partita tra Lech e Legia. Abbiamo le conclusioni sulle ultime partite della squadra della capitale. Sappiamo com’è la struttura di gioco dei nostri avversari più vicini e quali problemi personali devono affrontare. Il 34enne ha confermato che affronteremo un avversario che ha anche lui i suoi problemi.

Schulczyk non poteva nascondere la sua ammirazione per uno dei giocatori “militari”.

– Jurgen Elitim è un grande acquisto. Penso che molte persone ancora non sappiano che potenzialmente potrebbe essere una stella in questo campionato. Ha bisogno di un po’ di tempo per svilupparsi, ma sta già mostrando molti vantaggi. E ha aggiunto: “Penso che continuerà a fornirli, anche la prossima stagione”.

READ  Scandalo Euro 2024 Il figlio del presidente di una delle finaliste voleva colpire i tifosi

Il colombiano è una figura importante nella rosa di Lazinkowska fin dall’inizio della stagione. Ha collezionato complessivamente 48 presenze, segnando due gol e quattro assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto