La leggenda dei giochi di strategia torna a sfidare The Sims. Jake Solomon vuole creare un simulatore di vita diverso da tutti gli altri, un “Minecraft narrativo”

Messaggio
Giochi
14 bit 2024, 21:16


Il regista di XCOM 2 e Marvel’s Midnight Suns ha annunciato l’apertura del suo studio. Ha anche condiviso con noi le prime informazioni sul nuovo gioco, che sarà un gioco di simulazione di vita.








Jake Solomon è un veterano del settore dei giochi con 23 anni di esperienza presso lo studio Firaxis, che ha lasciato a febbraio dello scorso anno. Ha lavorato a molte produzioni nella sua vita e ha anche lavorato come regista in XCOM: Enemy Unknown, XCOM 2 e Marvel’s Midnight Suns. Oggi, però Annunciare Aprendo il loro nuovo studio indipendente – Midsummer Studios – e condividendo informazioni sul gioco che stanno sviluppando.


Simulazione della vita

Sembra che la serie The Sims avrà un altro concorrente, dato che un team appena formato sta lavorando a un gioco di simulazione di vita. Secondo Solomon, ciò che lo distingue è il suo gameplay costruito attorno a storie create da lui stesso.

I giocatori sono quelli che decideranno se la vita del personaggio si concentrerà sul romanticismo, sulla famiglia o su qualcos’altro, e il compito dei creatori è quello di creare le giuste circostanze. L’elemento chiave saranno le relazioni che esisteranno non solo attorno al giocatore, ma tra tutti gli NPC.

Guidi il protagonista attraverso la sua vita quotidiana in una piccola città, e la piccola città è un’ambientazione ricca di narrativa.

Il gioco conterrà anche elementi sandbox. Niente ti impedirà di passare alla modalità creativa, interpretare qualsiasi personaggio e adattarlo a tuo piacimento. Allo stesso modo, sarà possibile modificare i modificatori della storia se non ci piace la direzione che sta prendendo. A questo proposito, il Creatore descritto Giocatelo come una “narrativa”. Mestiere del Maine“.

READ  Le tastiere stanno perdendo popolarità tra i giovani? PS5 e Xbox perdono contro gli smartphone


È interessante notare che parte integrale SimsCioè, la costruzione non è un aspetto importante per Salomone. Ha ammesso che il team prevede di implementare questo meccanismo in futuro, ma non è sicuro se sarà possibile farlo al momento del lancio.

Tutto fa pensare ad una catena Sims Non sarà facile tanto presto: è circondata da concorrenti da ogni parte, e ora ce n’è un altro all’orizzonte. Per noi giocatori questo significa più opzioni, quindi dovremmo essere sicuramente felici.











Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto