Il tempo per mangiare ha un effetto sull’aspettativa di vita dei pazienti diabetici

L’ora del giorno e il grado di trasformazione degli alimenti influenzano la salute e l’aspettativa di vita delle persone con diabete, secondo l’ultima ricerca pubblicata sul Journal of Endocrinology and Metabolism.

L’orario dei pasti dovrebbe seguire il tuo orologio circadiano, un processo interno naturale che regola il ciclo del sonno e si ripete ogni 24 ore. Secondo gli scienziati cinesi, i diabetici dovrebbero mangiare determinati prodotti in determinati momenti della giornata. Hanno raggiunto tali conclusioni dopo aver analizzato i dati su 4.642 persone con diabete dal National Health and Nutrition Examination Survey negli Stati Uniti.

Ora del giorno e pasti

I ricercatori hanno scoperto che i diabetici che mangiavano patate o verdure amidacee al mattino, cereali integrali al pomeriggio e verdure più scure come verdure, broccoli e latte la sera avevano meno probabilità di morire di malattie cardiache. Inoltre, gli studi hanno dimostrato che coloro che mangiavano carne lavorata la sera avevano maggiori probabilità di morire per questo tipo di malattia.

“Abbiamo osservato che mangiare patate al mattino, cereali al pomeriggio, verdure e latte la sera e ridurre la carne lavorata più avanti nella vita erano associati a un’aspettativa di vita più lunga nei pazienti con diabete”, ha affermato il dottor Qingrao Song di Harbin. Università medica cinese. Ha aggiunto che le linee guida dietetiche per i diabetici dovrebbero tenere conto dei tempi ottimali per mangiare in futuro.

diabeticoMaria Samczuk, Adam Zimenovich / PAP

Fonte immagine principale: lotta per le scorte

READ  Il Large Hadron Collider non è per i russi. Il CERN sospende la sua collaborazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.