Il premier Morawiecki al vertice Ue: questa non è più una guerra. È un massacro

– Le ultime due settimane hanno sconvolto l’Europa – ha affermato il Presidente del Consiglio durante il briefing serale. Ma hanno davvero cambiato l’Europa? Hanno davvero fatto una svolta nel pensiero di tutti? Questo è quello che chiederò a tutti oggi Membri del Consiglio Europeo – aggiunto.

Morawiecki ne ha parlato Mercoledì, proiettili russi sono caduti su altri ospedali, asili nido e asili nido, e il Mariupol Maternity Hospital è stato bombardato.. – Questa non è più una guerra normale, questo è un massacro, questo è un massacro – secondo la sua valutazione.

Ho molte prove di crimini e crimini terribili, Il capo del governo polacco, ha detto le foto, che mostra qui ai suoi primi ministri di altri paesi, in modo che siano consapevoli di quanto sia terribile questo sistema, questo sistema.

ricordalo Mercoledì ha incontrato donne e bambini ucraini fuggiti in Polonia – Come 1,5 milioni di rifugiati in più. Come ha aggiunto, le donne gli hanno detto che erano piene di paura e ansia e che la situazione in Ucraina oggi era insopportabile. – Ma sono anche pieni di speranza. lo spero L’Europa non lascerà sola l’Ucraina. Ha aggiunto che non lascerebbe questa nazione coraggiosa, che oggi lotta per la democrazia, la libertà e la sicurezza per l’intera Europa, e non la lascerebbe a se stessa.

– La questione ucraina non è stata risolta – valori Il primo ministro MorawieckaE prima della sessione principale Parla dell’Ucraina a Versailles. Pertanto – come ha annunciato – parlerà al vertice Ue Sanzioni più dure contro la Russia.

– La gente non può morire lì, anche per la nostra libertà, la nostra democrazia e la nostra sicurezza, e c’è la signora.Commissari che vogliono chiudere la porta dell’Ucraina all’Unione europea. non è giusto. Chiedo a questi primi ministri di cambiare posizione, ha affermato Morawiki.

Rivolgendosi ai leader europei, ha sottolineato: Oggi anche l’Ucraina sta combattendo per te. Se Putin prenderà il controllo dell’Ucraina, ucciderà decine di migliaia di persone lì O più. Successivamente raggiungerà altri paesi: Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, e poi in Occidente, perché questo è l’obiettivo dell’impero di crescere continuamente.

– Polonia, il nostro governo per la precisione, governo della legge e della giustizia, Cinque o sei anni fa È iniziata la costruzione del gasdotto Baltico Sei anni dopo, questo complesso progetto sarà completato quest’anno. Questo progetto si aggiunge a quello avviato da Lech Kaczyński, ovvero. stazione di gas naturale liquefattoCi danno l’indipendenza dal gas russo, ha detto Morawiki.

ricordalo La Polonia ha avvertito più volte il PPE e la Germania Contro il ricatto e la promozione russi nord stream io nord stream 2. Tuttavia, lo ha aggiunto Non tutti i paesi dell’UE vogliono rinunciare al gas dalla Russia.

Non tutti sono pronti a tagliare il gas russo il più rapidamente possibile. Esattamente Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea Negli ultimi mesi ha fatto molto per aumentare l’indipendenza dell’Europa dal gas russo, ottenendo gas dal Qatar, dall’Algeria e dagli Stati Uniti da molte fonti diverse. E credo che questi passaggi porteranno al fatto che saremo in grado di separare l’ossigeno dalla macchina da guerra russa e Potremo essere indipendenti dal gas e dal petrolio russi – disse il primo ministro Morawiecki

READ  Ucraina. Jaroslav Kaczynski propone una missione NATO. Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.