I russi entrarono in azione. Rivelare l’operazione segreta “Doppelgänger”.

La propaganda pro-Cremlino sta avendo un grande successo Nei paesi occidentali e nella stessa Ucraina, i russi si stanno assicurando che venga diffuso in modo efficace.

Le bugie sul fatto che le forze armate ucraine siano piene di neonazisti e rifugiati ucraini che incidono negativamente sui paesi che li hanno accolti sono solo alcune delle bugie. Esempi di narrativa informativa fuorvianteChe vengono riprodotti dai bot sui social e raggiungono milioni di destinatari.

Questo è il quadro che emerge dall’analisi della campagna “Doppelgänger”.È stato condotto da giornalisti associati al portale Vot Tak. Tuttavia, a quanto pare non si tratta solo di social media.

Il resto dell’articolo è sotto il video

Le prime tracce dell’operazione sotto il nome in codice “Doppelgänger” sono state scoperte nell’autunno del 2022. Lo hanno fatto gli investigatori nell’ambito del progetto DisinfoLab. Secondo i dati raccolti in Doppelgänger L’Ucraina, l’Unione Europea e gli Stati Uniti sono stati attaccati promuovendo la posizione del Cremlino sull’invasione dell’Ucraina e cercando di convincere la popolazione dei paesi occidentali a non sostenere l’esercito ucraino.

BelSat lo aggiunge nel novembre 2023 U.S Dipartimento di Stato Ha parlato di attività simili di Mosca in America Latina. La propaganda come parte della campagna viene diffusa attraverso i siti di social media.

Vengono visualizzate anche le pagine Molto simile ai portali di informazioneMa non ci sono informazioni su a chi appartengono e chi li gestisce.

READ  Gli ucraini non si fanno illusioni. "Molti sono morti. Altri moriranno."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto