I bambini rifugiati iniziano la loro educazione nelle scuole di Stettino [zdjęcia]

I primi bambini profughi ucraini hanno iniziato la loro educazione nelle scuole di Stettino. Gli adulti in cerca di lavoro possono registrarsi presso un broker.

Attualmente ci sono circa 450 rifugiati ucraini, per lo più bambini e adolescenti, nella regione di Stettino.

– Ad oggi (17 marzo), dall’ostello in via Kościuszko, dove vivono circa 80 cittadini ucraini, abbiamo 39 persone iscritte nelle scuole materne, primarie e secondarie –

Capo dell’Educazione Stettino Tomas Zuk Dice che non tutti hanno già iniziato le lezioni, ma non tutti i rifugiati che soggiornano a Szczenik.

Nove bambini vanno all’asilo Kredka e alcuni vanno a Teddy Bear e Fairy Tale Land. Ora ci sono da diversi a otto studenti ucraini nelle scuole primarie di Stettino.

A sua volta, Starosty Szczecin viene creato nel complesso scolastico n. KEN, o il famoso “economista”, è una sezione preparatoria per gli studenti più grandi che possono studiare nelle scuole secondarie. – Questa è un’ottima soluzione, perché tenendo conto dei tipi di scuole in “Economia” c’è un liceo pubblico e un istituto tecnico – portavoce stellare Pietro Rosmo Aggiunge che nella fase iniziale, gli studenti ucraini dovranno concentrarsi sull’apprendimento della lingua polacca, poiché la maggior parte di loro non la parla nemmeno in modo comunicativo. – Conoscere gli argomenti principali, considerando che le vacanze inizieranno tra soli 3 mesi, sarà la prossima fase didattica.

READ  L'antico DNA africano rivela sorprese su come i primi umani vivevano, viaggiavano e interagivano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.