Gioca poco in Nazionale, ma eccelle nell'Extraklassa. Grosicki ha tirato indietro Pogoń

Ciò che più ci piace di Camille Grosicki è la coerenza. Mentre la scorsa stagione c'erano voci che mettevano in dubbio la sua scelta come miglior giocatore dell'Ekstraklasa, quest'anno nessuno dovrebbe avere dubbi sul fatto che sia ancora il miglior giocatore. Stessa cosa quando si tratta di sparare ai tuoi avversari. Nella partita contro il Cracovia ha realizzato la terza impresa del genere, grazie alla quale Bogo ha sconfitto Szczecin Basie 3:1.

Scatta lungo il lato sinistro del campo, crossa con l'esterno del piede e taglia la traversa e la porta. No, questo non è il ricordo del gol segnato da Robert Lewandowski nei quarti di finale di Euro 2016 contro il Portogallo su assist di Kamil Grosecki, ma di un altro meraviglioso passaggio di Grosek nell'Extraklassa. In questo modo ha passato la palla nell'area di rigore di Cracovia, dopo di che Ennio Petri ha segnato un autogol. Tuttavia, anche se l'albanese – tra l'altro il suo ingresso nell'Ekstraklasa è molto modesto e probabilmente perderà presto il posto in squadra, perché Kamil Glik è vicino al ritorno in campo – non tagliasse il cross, il gol sarebbe probabilmente sono stati segnati dall'attaccante Efthymios Koulouris.

Dopo questa giocata, Grosicki ha simbolicamente indicato la sua scarpa, come se volesse dimostrare a tutti che solo il presidente segna così. Perché il reparto di Pogoń è senza dubbio il leader dell'Ekstraklasa. Non c'è bisogno di speculare se il premio di Giocatore dell'anno della stagione precedente gli sia stato assegnato esclusivamente a causa del suo disgusto per Jose. In questo caso Grosek mette il cappello sulle spalle del portoghese, soprattutto se guardiamo alle statistiche individuali. Fino a questo turno, Grosicki ha segnato 11 gol, registrato 8 assist e 4 assist di secondo livello. I successi di Josue sono 7 gol, 1 assist e 2 assist di secondo livello consecutivi. Il polacco ha realizzato il doppio dei gol e mezzo, senza i quali il Porto avrebbe avuto 13 punti in meno. Nel caso dei portoghesi i punti sono solo cinque.

READ  La Russia si oppone alla decisione di FIFA e UEFA. Si rivolterà contro la Bielorussia? non fare niente

Grosicki è attualmente il miglior giocatore del campionato polacco, anche se non è ancora abbastanza per giocare regolarmente nella nazionale polacca. Una volta, perché la squadra di Michał Probierz gioca con un sistema diverso, che premia non le ali ma gli scambisti. In secondo luogo, il team di lavoro è ad un livello superiore rispetto al nostro team. Tre, perché con un tiro al 17', quando ha mandato la palla con tutte le sue forze in tribuna a decine di metri dalla porta, senza alcun attacco in area di rigore, ha dimostrato che la Nazionale era migliore. Nonostante ciò non c’è dubbio che Grosec sia superiore a Extraclassa.

Dopotutto, il Sabato Santo non ha aggiunto solo un assist di seconda classe: così classifichiamo un calcio di rigore dopo l'autogol dell'avversario. Per inciso, Grosek è diventato uno specialista nell'utilizzare gli avversari per segnare gol. Lo aveva fatto in precedenza negli scontri con Ruch Chorzów (squadra di casa di Maciej Sadlok) e Warta Poznań (Jakub Bartkowski). Al 46' l'esterno del Pogoń ha realizzato anche un assist: correndo classicamente sulla sinistra del campo, ha passato la palla in avanti e da vicino al dischetto del rigore Fredrik Ulvestad ha battuto Lukas Hrusu, al suo esordio stagionale nell'Ekstraklasa. e ha segnato.

Cracovia ha saputo rispondere molto rapidamente a questa azione di Grosek, solo 40 secondi dopo la ripresa della partita dall'interno. David Christian Olafsson ha passato un preciso calcio d'angolo a Benjamin Kalman, che ha segnato il suo settimo gol stagionale. L'islandese e il finlandese sono le due punte di diamante del match di Passi. Il primo di essi ha un ingresso davvero impressionante all'Ekstraklasa. Esordio con Corona Kelce – gol. Seconda partita con Widzew Łódź – Assist. Con Pogon ha fatto ancora un assist e lo ha fatto apposta. Alzò una mano e passò la palla sul primo palo esattamente come intendeva, segnando un gol. Il nostro campionato ha già visto molti casi in cui questo tipo di segnale non era certo.

READ  Finale polacca pazzesca negli 800 metri. 1:59.99 all'inseguimento del grande campione

D'altra parte, l'attaccante finlandese lotta con costanza su ogni pallone, lavora duro per la squadra e inizia anche a sostenerla con i suoi ultimi gol e assist, perché oltre a sette gol, ha registrato anche lo stesso numero di assist in questa stagione . 14 punti nella classifica canadese sono già un ottimo risultato.

E se i suoi colleghi difensivi si lasciassero superare dagli avversari in modo semplice, addirittura banale? Quando Bassie ha cercato di fare pressione sugli avversari alla fine della partita, è stato giocato brevemente un calcio piazzato, che alla fine li ha fatti inciampare. I sostituti hanno segnato: Marcel Federichowski ha passato un passaggio in area di rigore a Vahan Beczakzian, che, dopo aver ingannato l'attacco di Otar Kakabadze, ha messo la palla in rete, chiudendo la partita sul 3-1.

Ma è difficile liberarsi della sensazione che se gli avversari di Portosi fossero stati una squadra leggermente migliore di Cracovia, avrebbero potuto perdere punti. Nonostante il modo in cui si è giocata, la partita non ha eliminato l'avversario e preso il controllo completo, quindi non c'è bisogno di eccessivo ottimismo a Stettino, perché le partite principali sono ancora davanti alla squadra di Jens Gustafsson: mercoledì in semifinale del Torneo di Stettino. Coppa di Polonia contro lo Jagiellonia Białystok e domenica prossima settimana contro il Lech Poznań. Questi scontri determineranno se Pogoń sarà in gioco per qualcosa in questa stagione.

Maggiori informazioni su Extraclass:

piede. Neolingua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto