Educazione dei bambini ucraini nelle scuole polacche. Due sistemi tra cui scegliere [POSŁUCHAJ] – Varsavia e Mazovia – le ultime notizie in RDC


I bambini ucraini imparano nelle scuole polacche / didascalia foto / foto. UM Varsavia / Facebook

Quasi 100 unità preparatorie sono già state aperte nelle scuole di Varsavia. Questi sono luoghi la cui missione è preparare i bambini ucraini all’istruzione in Polonia. Sono già quasi 9,5mila gli iscritti, la maggior parte, cioè 6,5mila, sono nelle scuole primarie. A loro volta, duemila bambini ucraini sono stati iscritti all’asilo.

Queste sezioni dovrebbero essere orientate all’apprendimento della lingua polacca, non al curriculum di base – afferma il vicepresidente di Varsavia, Renata Kaznowska. – Gli studenti dovrebbero avere il tempo di acclimatarsi. Dopo questo trauma della guerra, non possiamo costringere i bambini a entrare nel sistema educativo polacco. L’Ucraina ha anche preparato la possibilità dell’apprendimento a distanza nel sistema educativo ucraino. Penso che dovremmo approfittare anche di questo – Avviso.

Dobbiamo prendere in considerazione quali sono i piani aggiuntivi per i rifugiati – Aggiunge il vicepresidente. – Coloro che desiderano rimanere entreranno nel sistema educativo polacco. Coloro che già dichiarano che torneranno in Ucraina subito dopo la guerra hanno l’opportunità di studiare a distanza nel sistema ucraino. Penso che dovremmo mettere insieme questi sistemi – Dice.

Ora ci sono un totale di circa 330.000 persone a Varsavia. ucraini. Come riportato dal consiglio comunale, sempre meno persone in fuga dalla guerra si riversano nella capitale. Tuttavia, molti hanno in programma di rimanere con noi per un periodo più lungo.

Leggi anche:

Il settore immobiliare sostiene i rifugiati. Un totale di 3mila. Residenza

Fonte: RDC | Autore: Adam Abramiuk / FP / PA

READ  Su Marte, l'anno della sorpresa e della scoperta per il rover e l'elicottero della NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.