Disastro a Baltimora. La “vera” telecamera di TVN sul ponte crollato – Report di Marcin Frona

È ora in corso un'operazione di ricerca e salvataggio nei pressi del Key Bridge di Baltimora, crollato martedì mattina. Due persone sono state recuperate dall'acqua e i servizi ne stanno cercando altre sei. Marcin Rona, corrispondente di TVN “Fakty”, presentando il suo rapporto dal sito TVN24, ha sottolineato le possibili cause di uno dei più grandi disastri dei trasporti avvenuti negli Stati Uniti negli ultimi anni.

Un ponte d'acciaio lungo 2,5 chilometri è crollato stasera a Baltimora quando una nave commerciale si è scontrata con esso all'1:35 ora locale (le 6:35 in Polonia). – Quello che possiamo dire con quasi il 100% di certezza è che qualsiasi sospetto di terrorismo è stato escluso. Questa non era un'azione pianificata. Il corrispondente di TVN Facti Marcin Rona, mentre seguiva l'incidente dalla scena, ha detto che non si trattava di un atto intenzionale. Ha aggiunto: – Si tratta di un incidente.

Secondo le sue informazioni, la probabile causa del disastro è stata l'interruzione di corrente avvenuta sulla nave portacontainer battente bandiera di Singapore. Le luci a bordo sono state registrate poco prima dell'incidente “si spegnevano, poi si accendevano, poi si spegnevano di nuovo”. – È possibile che l'unità abbia perso lo sterzo e si sia schiantata contro uno dei ponti – ha detto il giornalista.

Il ponte di Baltimora è crollato. Segnalato da Marcin Rona “Fatti” TVN

Vedi anche: Attraversamento principale, simbolo della città. Cosa sappiamo del ponte di Baltimora?

Il Key Bridge è crollato a Baltimora. Nuovi accordi

– A bordo della nave c'era un capitano di porto che conosceva molto bene questa via d'acqua. Sa molto bene come navigare in modo che il movimento della nave sia sicuro. “Pertanto possiamo supporre con un alto grado di probabilità che problemi tecnici abbiano portato a questo disastro”, ha continuato Rona. Ha inoltre sottolineato che il ponte aveva circa 50 anni e quindi le soluzioni tecnologiche utilizzate nella sua costruzione non erano le più recenti. – Ci sono molte prove che le campate del ponte non erano protette con speciali isole di cemento per proteggerle in caso di collisione navale.

READ  Russia e Cina attenuano il testo del G20 sulle tensioni geopolitiche

Secondo Marcin Frona, il crollo del ponte è “uno dei più grandi disastri delle telecomunicazioni avvenuti negli Stati Uniti negli ultimi anni, e forse anche negli ultimi decenni”. Ogni giorno vi transitano in media 35.000 auto. Erano 11 milioni di auto all'anno. Come sottolinea il corrispondente TVN di Fakti, il ponte è una parte importante della “principale arteria stradale nord-sud sulla costa orientale degli Stati Uniti”, che è la I-95.

Veduta del ponte di Baltimora“Fatti” TVN

Il disastro del ponte è importante anche per il suo impatto sul commercio globale. Per questo motivo il porto di Baltimora è stato temporaneamente chiuso. Questo porto è “uno dei porti più grandi degli Stati Uniti”. Marcin Frona ha detto: – Questo è il porto con il più alto fatturato e il più alto traffico.

Crollo del ponte a Baltimora. Le operazioni di ricerca e salvataggio sono ancora in corso

Sul ponte al momento dell'incidente c'erano otto persone. – Si sa che due sono stati arrestati. Sei di loro sono ancora ricercati, ha detto Frona dalla scena. Ha aggiunto che gli elicotteri stanno ancora volando nella zona e le operazioni di ricerca e salvataggio continuano. – Grazie all'utilizzo di droni e sonar subacquei, i servizi hanno già confermato la presenza di auto sul fondo. Il giornalista ha indicato che alcuni di loro potrebbero appartenere a operai edili che stavano effettuando lavori di restauro sul ponte al momento dell'incidente.

Il ponte di Baltimora è crollato. Nuovi accordi “Fatti” TVN

Vedi anche: Crollo del ponte a Baltimora Servizi sui dettagli dell'operazione di salvataggio

Fonte immagine principale: TVN24

READ  Un guaritore del Malawi ha promesso di resuscitare i morti. E' nei guai adesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto