- Advertisement -spot_img
HomeWorldDeutsche Bahn sostiene la Polonia con treni speciali

Deutsche Bahn sostiene la Polonia con treni speciali

- Advertisement -spot_img

Il ministro dei trasporti tedesco Volker Wessing ha annunciato che i tedeschi stanno sostenendo gli ucraini con l’aiuto di un “ponte ferroviario” fornendo loro le cose necessarie. “La Deutsche Bahn ora raccoglie aiuti su larga scala in tutta la Germania da produttori e grossisti, che vengono poi raccolti sui treni e trasportati su rotaia in Ucraina”, ha detto Wiesing al quotidiano Bild am Sonntag.

La Deutsche Bahn (compagnia ferroviaria nazionale tedesca) ha costruito una rete con le ferrovie europee. “Questo non è un evento una tantum, ma la costruzione di un ponte ferroviario aiuterà il popolo ucraino a lungo termine”, ha spiegato Weising.

Il politico tedesco ha valutato che la situazione al confine polacco-ucraino è tragica. Ha dichiarato il suo aiuto: “Stiamo aiutando la Polonia a portare i rifugiati nel Paese. La Deutsche Bahn sostiene (Polonia) con treni speciali”.

Wesing ha anche notato che la guerra in Ucraina ha messo a dura prova le forniture in Polonia, dove oltre 100.000 persone lavorano nel settore della logistica. ucraini. “Molti di loro hanno ricevuto ordini di leva. Il mantenimento di catene di approvvigionamento stabili sarà un compito arduo per la Polonia” – ha sottolineato il ministro.

Più di 920.000 persone sono venute in Polonia. Rifugiati dall’Ucraina

“Dall’inizio L’aggressione della Russia contro l’Ucraina 922,4 mila persone sono venute in Polonia. Rifugiato “- hanno riferito domenica le guardie di frontiera.

READ  Invasione russa dell'Ucraina. La Germania risponde alla Russia per gli "anti-nazisti"

“Ieri, il 5 maggio, è stato stabilito un altro record: gli agenti delle guardie di frontiera hanno autorizzato fino a 129.000 viaggiatori dall’Ucraina!” – Leggiamo su Twitter. “Oggi fino alle 07.00 – 39,8 mila” – hanno aggiunto le guardie di frontiera.

READ  L'attacco mortale degli squali in Australia costringe le spiagge di Sydney a chiudere

Il Ministero degli Affari Esteri afferma che la maggior parte delle persone che vengono in Polonia sono cittadini ucraini. Ci sono anche polacchi in fuga dalla guerra, oltre a cittadini di Uzbekistan, Bielorussia, India, Nigeria, Algeria, Marocco, Afghanistan, Pakistan, Stati Uniti e Russia.


Leggi anche:
Importante supporto di Elon Musk all’Ucraina. Zelensky: Grazie per le tue parole e azioni
Leggi anche:
Esperto: Questo dimostra che la Russia non sta andando bene

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Stay Connected
16,985FansLike
2,458FollowersFollow
61,453SubscribersSubscribe
Must Read
- Advertisement -spot_img
Related News
- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here