Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, colpisce con una bottigliata giovane: fermato 25enne

Agrigento, colpisce con una bottigliata giovane: fermato 25enne

Hanno litigato per futili motivi, e all’improvviso sarebbe spuntata una bottiglia di vetro. Un 18enne tunisino, residente al Villaggio Mosè, è rimasto ferito. E’ stato trasportato all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. A ferirlo è stato un suo connazionale, 25enne, denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per lesioni personali.
E’ stato identificato e bloccato dai carabinieri della Compagnia di Agrigento. L’aggressione è avvenuta nel quartiere di Villaggio Mosè.  Il venticinquenne, ospite del centro di accoglienza “La mano di Francesco”, dopo un diverbio scoppiato per motivi da accertare, ha dato una bottigliata al volto al più giovane.
Il ferito è stato medicato dai medici del pronto soccorso, e giudicato guaribile con una prognosi di 15 giorni.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su