Google distruggerà il tuo smartphone in nome della pubblicità

Android potrebbe presto iniziare a mostrare annunci sulla schermata di blocco. Sembra che Google abbia affidato a specialisti il ​​lavoro su questo tipo di soluzione, e ormai è in fase avanzata.

In teoria, gli annunci visualizzati nella schermata di blocco non dovrebbero sorprendere nessuno. Li vediamo spesso. Questo però non è dovuto al sistema operativo Android, bensì a una delle app installate. In tal caso, tutto ciò che devi fare è negare al virus le autorizzazioni per inviare notifiche ed eseguire la pulizia.

Altro testo sotto il video

Purtroppo la situazione potrebbe cambiare presto, o almeno lo indicano gli ultimi rapporti, allo sviluppo del quale Google sta lavorando intensamente Collaborazione con GlanceChe gestisce gli annunci sulla schermata di blocco.

Glance non è affatto un'entità sconosciuta nel settore della telefonia mobile. Per questo motivo la sua applicazione è già fornita tra gli altri da Motorola In mercati selezionati, i clienti che acquistano i modelli Moto G 5G e Moto G Power 5G verranno trattati immediatamente. Tuttavia, l’integrazione del sistema è un’altra cosa.

È interessante notare che, oltre a Google e Glance, in questo caso sarebbe coinvolto anche il produttore di chip Qualcomm. Il piano presentato presuppone che la schermata di blocco stessa e il contenuto che appare su di essa possano essere migliorati dall'intelligenza artificiale.

La domanda fondamentale a cui attualmente non conosciamo la risposta è: Qual è esattamente l'obiettivo principale di Google? L'invio di spam su telefoni per i quali i consumatori hanno pagato un sacco di soldi sembra un colpo basso.

Sarebbe diverso se agli operatori fosse data questa possibilità e, attraverso la pubblicità, potessero ad esempio finanziare una parte dei loro servizi sui telefoni che acquistano da soli. Ho il sospetto che, dato lo sconto, alcuni consumatori sceglieranno deliberatamente la versione contenente la pubblicità.

READ  La PlayStation 5 potrebbe essere il più grande successo nella storia delle console Sony. Jim Ryan parla apertamente di PS5

In definitiva, per ora possiamo solo consolarci con la verità Per noi polacchi dare una sbirciatina è una possibilità lontana. Il servizio è stato sperimentato in India, mentre la versione beta è appena iniziata negli Stati Uniti. Il Continente Antico per ora può dormire sonni tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto