Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Arresti effettuati a Canicattì e Porto Empedocle. Imbrò (Mp): “Impegno e dedizione”

Arresti effettuati a Canicattì e Porto Empedocle. Imbrò (Mp): “Impegno e dedizione”

“Il nostro paese anche a causa della pandemia Covid 19 sta attraversando un difficile momento sociale ed economico con riflessi sull’aumento di episodi di microcriminalità che colpiscono la sensibilità e la serenità del cittadino onesto. La nostra provincia, da anni è ormai la prima meta di approdo di migliaia di migranti provenienti dalle coste africane che dopo il loro arrivo debbono seguire i protocolli Covid stabiliti dalle autorità nazionali presso centri di accoglienza dislocati nella nostra provincia”. Si legge in una nota del Movimento dei poliziotti democratici e riformisti di Agrigento.

“Le forze dell’ordine ed in particolare le donne e gli uomini della polizia di Stato della nostra provincia – continua – , con la solita professionalità ed oggi con maggiore sacrifici, cercano di contrastare tali fenomeni che tanto creano allarme sociale. Ultimi episodi in tal senso sono stati registrati a Canicattì, dove grazie alla professionalità dei colleghi del locale Commissariato e della squadra Mobile di Agrigento, hanno tratto in arresto due uomini, che avevano appena compiuto una rapina e con l’intento di fuggire hanno speronato una volante del commissariato preposta al controllo del territorio intervenuta prontamente. L’altra brillante di polizia Giudiziaria è stata espletata dai colleghi del Commissariato di Porto Empedocle che hanno eseguito due fermi di Pg. nei confronti di due giovani extracomunitari in concorso con altri sette minori extracomunitari ospiti in un centro di accoglienza, accusati a vario titolo di reato di estorsione, sequestro di persona a scopo di rapina, lesioni violenza privata e atti persecutori”.

“Dobbiamo fare un plauso pubblico ai colleghi ed in particolare oggi a quelli dei Commissariati Ps di Canicattì e Porto Empedocle, nonche’ della squadra Mobile che quotidianamente sono impegnati in piu’ fronti per garantire la sicurezza ed il bene collettivo – dice il segretario provinciale Mp, Alfonso Imbrò -. Infatti hanno condotto a termine due diverse importanti operazioni di polizia giudiziaria che danno lustro alla questura di Agrigento. Impegno e dedizione, questo fa la differenza, ed e’ cio’ che faranno le forze di polizia anche durante il periodo delle feste natalizie, rese ancora piu’ gravose a causa dell’emergenza Covid 19. Pertanto ci auguriamo che ai sacrifici ed ai risultati conseguiti seguano finalmente gli auspicati aumenti degli organici e dei mezzi, per garantire maggiore presenza ed efficienza sul territorio aumentando cosi’ anche la percezione di sicurezza ai cittadini”.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su