Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento montana > Covid, deceduta persona a San Giovanni Gemini. E Aragona piange ex sindaco

Covid, deceduta persona a San Giovanni Gemini. E Aragona piange ex sindaco

Le vittime per Covid-19 in provincia di Agrigento. Da registrare un nuovo decesso, il primo, a San Giovanni Gemini. “L’Amministrazione comunale si unisce al cordoglio della famiglia della prima vittima dell’infezione da Covid-19 del nostro territorio – si legge in una nota -. Invitiamo i cittadini a non abbassare la guardia e a continuare ad osservare molto attentamente le misure di contenimento del contagio da Covid-19 e le direttive ministeriali”. A San Giovanni Gemini salgono in totale a 26 i casi di Covid (20 attuali positivi, 5 guariti e 1 deceduto.

E la comunità di Aragona si stringe attorno alla famiglia dell’ultima vittima per Covid. “Purtroppo registriamo anche un decesso – afferma il sindaco Peppe Pendolino -. È venuto a mancare a causa del Covid-19 il geometra Salvatore Pulselli, u zí Totò Pulselli per gli amici, uomo che ha contribuito a scrivere la storia degli ultimi 60 anni della nostra Comunità. Già Consigliere comunale e Sindaco nel 1961 all’età di 29 anni è stato anche per più di 30 anni segretario comunale della Democrazia Cristiana. Personalmente, a nome dell’amministrazione e di tutta la comunità Aragonese esprimo sentite condoglianze alla famiglia Pulselli. Mi raccomando non abbassiamo la guardia, siamo ancora nel pieno della seconda ondata!”. Ad Aragona registrati complessivamente 106 casi di Cvodi-19, 51 attuali contagiati, 51 guariti, e 3 deceduti.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su