Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltabellotta, sorpresi a rubare arance: arrestati tre empedoclini

Caltabellotta, sorpresi a rubare arance: arrestati tre empedoclini

Non avevano fatto i conti con i carabinieri della Tenenza di Ribera, guidati dal tenente Fabio Proietto, i quali nelle ultime settimane, hanno ulteriormente intensificato i controlli, per porre un freno ai furti di prodotti agricoli, che si sono verificati nelle campagne del comprensorio riberese.

Quel furgoncino era già stato notato altre volte. L’altra notte alla vista del mezzo i carabinieri della Tenenza di Ribera, hanno deciso di effettuare un accurato, e minuzioso, controllo. Da lì a poco la scoperta di tre individui, intenti a rubare arance da un fondo agricolo, di contrada “Piano Monaco”, agro di Caltabellotta.

I tre, di 49, 38 e 28 anni, tutti di Porto Empedocle, sono stati arrestati, in flagranza di reato, per l’ipotesi di furto aggravato in concorso. Avevano già raccolto, e sistemato in contenitori, oltre 120 chili di arance. La refurtiva è stata già restituita al proprietario.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su