Tu sei qui
Home > Sport > Basket Supercoppa: una Grande Fortitudo batte anche l’ostico Matera

Basket Supercoppa: una Grande Fortitudo batte anche l’ostico Matera

La Fortitudo Basket Agrigento ha strappato il pass per un posto tra le grandi in SuperCoppa, con un Grande così è lecito sognare.
La Fortitudo Agrigento ha trovato un nuovo “mattatore”, ovvero Alessandro Grande. Il play maker dei biancazzurri, al suo primo anno ad Agrigento, è riuscito a conquistarsi fiducia e pubblico. In un PalaMoncada deserto e silenzioso, ieri, è andato in scena lo spareggio per accedere alle Final Eight di Supercoppa. Agrigento ha battuto Matera sostenuta dalla classe di un play maker tutto carattere e punti buoni. Alessandro Grande ha realizzato 36 punti, una cifra quasi inusuale per un play maker. Alle sue spalle la tenacia di un Paolo Rotondo, centro siracusano, che è tornato a brillare.
Moncada Energy Group Agrigento – Bawer Olimpia Matera 108-98 (24-17, 25-22, 17-27, 25-25, 17-7)

Moncada Energy Group Agrigento: Grande 36 (9/16, 2/3), Rotondo 28 (10/16, 0/1), Saccaggi 13 (2/6, 2/6), Veronesi 13 (1/4, 3/6), Chiarastella 9 (4/6, 0/0), Peterson 5 (2/2, 0/0), Costi 2 (1/2, 0/0), Cuffaro 2 (1/1, 0/1), Ragagnin 0 (0/0, 0/1), Indelicato 0 (0/0, 0/0), Mayer 0 (0/0, 0/0). All Catalani, ass Ferlisi, Marchica

Tiri liberi: 27 / 32 – Rimbalzi: 28 7 + 21 (Paolo Rotondo 15) – Assist: 19 (Alessandro Grande 8)

Bawer Olimpia Matera: Ciribeni 24 (8/9, 1/4), Antrops 23 (4/6, 3/8), Brunetti 20 (3/6, 4/7), Hassan 15 (1/2, 3/6), Panzini 7 (2/2, 1/5), Ragusa 5 (1/1, 0/0), Battaglia 4 (1/5, 0/4), Mancini 0 (0/0, 0/1), Spada 0 (0/0, 0/0), De mola 0 (0/0, 0/0). All Origlio

Tiri liberi: 22 / 24 – Rimbalzi: 31 6 + 25 (Luigi Brunetti 10) – Assist: 19 (Leonardo Ciribeni, Pasquale Battaglia 5)“

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su