Tu sei qui
Home > Attualità > Comune di Canicattì, Incontro con dirigenti scolastici e responsabili per la disabilità per servizi rivolti agli alunni disabili

Comune di Canicattì, Incontro con dirigenti scolastici e responsabili per la disabilità per servizi rivolti agli alunni disabili

Ieri mattina si è svolto un incontro con i dirigenti scolastici e i responsabili scolastici per le disabilità. Erano presenti, oltre al sottoscritto assessore alla Solidarietà Sociale, l’assessore alla Pubblica Istruzione e la responsabile della Direzione Servizi Sociali di questo Comune.

Un incontro tenuto con largo anticipo, quando mancano più di tre mesi all’avvio del prossimo anno scolastico, proprio per la volontà di tutti di programmare con ampio margine i servizi agli alunni disabili, ovvero l’ASACOM, l’assistenza igienico-sanitaria e il trasporto. Tutto ciò nell’attesa dell’emanazione delle Linee Guida Covid per la Scuola, che consentiranno di completare il quadro e scendere nei dettagli dell’effettiva erogazione dei servizi.

Da parte nostra è stata rappresentata la ferma volontà della prosecuzione, in continuità con l’anno passato, di tutti i servizi necessari agli scolari H, con spirito di assoluta collaborazione con gli istituti scolastici. Da questo punto di vista ho potuto apprezzare il rinnovarsi di una fattiva collaborazione con tutti gli Istituti, che anche in questa occasione, come ho sempre potuto constatare, sono stati presenti e puntuali. Tutti insieme abbiamo convenuto sul fondamentale ruolo della Scuola, principale agenzia formativa e vera comunità educante, e tutti ci siamo sentiti chiamati a qualunque sforzo utile e necessario alla tutela attiva degli alunni con disabilità, finalizzata ad una inclusione reale ed efficace. E tutti abbiamo colto la consapevolezza che un simile obiettivo può essere raggiunto attraverso una visione che va oltre la stretta e fredda osservanza della norma, guardando agli effettivi e concreti bisogni degli alunni.

Questo primo incontro, oltre a stabilire tale piattaforma programmatica, è servito a calendarizzare ulteriori appuntamenti che, entro la fine di luglio, dovrebbero consentirci di avere un quadro completo dei servizi agli alunni disabili, sperando che nel frattempo arrivino le linee guida Covid, alle quali, necessariamente, tali servizi dovranno sottostare.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su