Tu sei qui
Home > Politica > PD Sicilia. Losacco: “domani la presentazione delle candidature, la stagione congressuale entra nel vivo”

PD Sicilia. Losacco: “domani la presentazione delle candidature, la stagione congressuale entra nel vivo”

La stagione congressuale del PD siciliano entra nel vivo: si conosceranno domani i nomi dei candidati a segretario regionale e segretari provinciali. Si riuniranno infatti la Commissione regionale Congresso e le commissioni Congresso provinciali, nominate dal commissario Pd per la Sicilia. All’ordine del giorno, come prevede il regolamento, il deposito delle candidature.

E’ quanto si legge in una nota del commissario del PD siciliano, Alberto Losacco, secondo cui “rispettiamo la tabella di marcia che ci siamo dati. Si apre ora una stagione importante all’insegna della partecipazione e del confronto sui contenuti”.

Della Commissione regionale, che si riunirà domani a Palermo sotto la presidenza del Commissario Losacco, fanno parte Tiziana Alesci, Francesca Artista, Sabrina Monici, il capogruppo PD all’Ars ed i parlamentari nazionali del PD Sicilia, tra cui anche Santi Cappellari, il parlamentare pentastellato da poco passato al PD. Ai lavori della Commissione parteciperanno, senza diritto di voto, anche la tesoriera regionale, Francesca Busardò Armetta, la commissaria dei Giovani Democratici Elisa Carbone, il responsabile organizzativo Donato Riserbato. Quello di oggi è un primo passaggio che porterà ai congressi di Circolo entro l’8 marzo mentre per la presentazione delle liste a sostegno dei candidati ci sarà tempo fino al 16 marzo, in vista del congresso regionale e di quelli provinciali che si terranno i primi giorni di aprile.

L’assemblea regionale sarà composta da 300 persone, di cui il 20% proveniente dall’associazionismo, dalle forze sociali e dalle organizzazioni che credono nei valori di impegno civile e rilancio della Sicilia. Il regolamento prevede che le candidature alla carica di segretario regionale devono essere sottoscritte da almeno 500 iscritti certificati mentre quelle dei candidati alla carica di segretario provinciale da almeno il 10% degli iscritti certificati della provincia. 

 
“Con la presentazione delle candidature e il confronto delle idee  – conclude Losacco – si avvia la fase dell’elezione delle cariche di Circolo e si mette in moto la procedura per l’elezione del segretario regionale e dei segretari provinciali”.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su