Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, dopo messaggio su telefonino truffatori svuotano conto ad agrigentino

Agrigento, dopo messaggio su telefonino truffatori svuotano conto ad agrigentino

Sottratta una somma in denaro, sul conto corrente, di un impiegato agrigentino, attraverso una truffa telefonica, cosiddetta “phishing”. L’uomo ha ricevuto sul proprio telefono cellulare un finto messaggio, apparentemente inviato da Poste Italiane, dove veniva invitato a cambiare i propri dati per motivi di sicurezza, ed evitare il blocco dell’utenza postale.
Quel messaggio ha tratto in inganno l’agrigentino che, da li a poco, ha eseguito l’operazione consigliata.
A quel punto ignoti malviventi hanno avuto libero accesso, e in poco tempo, hanno sottratto denaro dal conto corrente, circa 500 euro. Alla vittima, dopo aver appreso di essere stato truffato, è corso in caserma ed ha presentato denuncia agli agenti della squadra Volanti della Questura di Agrigento.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su