La maxi inchiesta “Kerkent”, Puntorno resta in carcere

Andrea Puntorno, 42 anni, di Agrigento, arrestato dal personale della Dia di Agrigento, nell'ambito dell'inchiesta denominata in codice “Kerkent”, coordinata dalla Dda di Palermo, resta in carcere. I giudici della Corte di Cassazione hanno rigettato il ricorso proposto dal difensore, confermando l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, firmata dal Gip ...Continua

Dopo sbarco migranti, affonda barchino

Il barchino giunto qualche giorno fa in località "Capobianco" a Eraclea Minoa è  affondato. "Ecco la fine che fanno la gran parte dei mezzi utilizzati dai migranti per arrivare sulle coste siciliane, attraverso gli sbarchi fantasma - dice MareAmico -. Questo peschereccio tunisino di circa 10 metri era arrivato senza ...Continua