Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Grotte, stipendio di settembre in ritardo. Sindaco chiarisce i motivi per i quali non sono stati pagati.

Grotte, stipendio di settembre in ritardo. Sindaco chiarisce i motivi per i quali non sono stati pagati.

Sono in stato di agitazione i dipendenti del comune di Grotte i quali ad oggi non hanno ancora percepito lo stipendio del mese di settembre. Nell’aula consiliare si è svolto un incontro tra il sindaco Alfonso Provvidenza ed i dipendenti. Il sindaco ha voluto chiarire personalmente le cause che hanno determinato il ritardo nel pagamento. Uno dei principali fattori – ha spiegato Provvidenza – è da individuare nella “enorme difficoltà di cassa che caratterizza il Comune, che deriva oltre che dai ritardi e dalla contrazione dei trasferimenti sia regionali che nazionali, soprattutto alle difficoltà che il Comune ha ad incassare le entrate. È chiaro che i comuni ormai basano la propria sopravvivenza sulle entrate comunali ed obiettivamente ho avuto modo di verificare l’enorme massa di tributi che risulta non ancora pagata dai nostri concittadini; ma non solo: sono diversi i crediti non incassati da parte del comune”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su