Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Avevano un chilo di hashish, arrestati due giovani agrigentini

Avevano un chilo di hashish, arrestati due giovani agrigentini

Sorpresi a spacciare durante un normale controllo dei carabinieri. Complessivamente rinvenuto più di un chilo di sostanza stupefacente del tipo hashish. Due giovani di Sciacca sono stati arrestati, e un terzo denunciato a piede libero. Per i due arrestati la Procura di Sciacca ha disposto la misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, che si terrà nei prossimi giorni. Gli assuntori, sono stati identificati e segnalati alla Prefettura per l’uso di sostanze stupefacenti.

L’operazione nel corso dei controlli del territorio messi in atto dai carabinieri del Comando provinciale di Agrigento, soprattutto nei luoghi della “movida”. L’equipaggio di una pattuglia, durante le ore serali, ha notato “movimenti strani”, in un angolo più discreto di una strada del centro di Sciacca. In pochi istanti i militari hanno capito cosa stava succedendo.

Una cessione di stupefacente. Gesti rapidi, mentre lo spacciatore e i due soggetti, guardinghi e accorti, si stavano allontanando in direzioni diverse. Accortisi della gazzella dei carabinieri i giovani assuntori, e lo spacciatore si sono dati a precipitosa fuga, rifugiandosi in un’abitazione nelle vicinanze. All’interno, gli uomini in divisa hanno trovato anche altri due complici, molti panetti di hashish e droga già confezionata e pronta per essere venduta, per un totale di oltre un chilo di sostanza stupefacente.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su