Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Naro, armati di coltello assaltano farmacia

Naro, armati di coltello assaltano farmacia

Armati di coltello, hanno agito poco prima dell’orario di chiusura, verosimilmente, convinti di trovare chissà quale bottino. Si sono dovuti accontentare di 300 euro. In azione due banditi che, l’altra sera, poco prima delle 20, hanno assaltato la farmacia di Corso Vittorio Emanuele, nell’abitato di Naro.

Indagini a tutto campo da parte dei carabinieri. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, due rapinatori, con il volto coperto, uno dei quali armato di coltello, hanno fatto irruzione nei locali della farmacia. Si sono avvicinati all’area della cassa, ed hanno minacciato la titolare. Una volta arraffato quanto c’era all’interno, si sono dileguati nel nulla. Sono riusciti a portare via appunto trecento euro, in banconote di diverse taglio.  L’incasso del pomeriggio.

A dare l’allarme gli stessi farmacisti. Sul posto i militari dell’Arma della Stazione di Naro e della Compagnia di Licata. Le strade cittadine sono state perlustrate da cima in fondo, cosi come gli imbocchi per la statale, ma dei banditi nessuna traccia.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su