Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Belice, riapre dopo 51 anni dal terremoto chiesa madre

Belice, riapre dopo 51 anni dal terremoto chiesa madre

Un’iniziativa di cui hanno parlato la Cnn, i Tg della Rai e i media di tutto il mondo, utilizzando per i loro servizi anche le immagini della Chiesa Madre. “Per il restauro totale della Basilica – spiegano – saranno ancora necessari altri interventi, ma intanto un monumento che rappresenta il simbolo stesso della nostra comunita’ potra’ finalmente essere reso fruibile”.
La Chiesa Madre, edificata intorno al 1420 su una parte dell’antico Castello arabo di Zabut, si trova nella parte piu’ antica di Sambuca, sulla rocca che domina il paese. L’attuale campanile, fu ricavato da una antica torre saracena di difesa dello stesso Castello. In origine era una piccola chiesa dedicata prima a Santa Barbara, e poi a San Pietro Apostolo; nell’anno 1642 fu ricostruita ed ampliata grazie al contributo finanziario della marchesa Donna Giulia Baldi Centellis e della sorella Maria. Completata la costruzione, il 12 febbraio 1651, la chiesa fu solennemente aperta al culto sotto il titolo di Maria SS. Assunta.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su