Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Ha messo a segno due rapine in supermercati, chiesta condanna a 5 anni per canicattinese

Ha messo a segno due rapine in supermercati, chiesta condanna a 5 anni per canicattinese

Il Pubblico ministero ha chiesto la condanna a 5 anni di reclusione a carico del canicattinese Giuseppe Migliore, 27 anni, arrestato il 10 marzo scorso, per una rapina messa a segno, al supermercato “Fortè” di via Vincenzo Falcone, nei pressi della farmacia comunale, a Canicattì.

A bloccare il giovane sono stati i poliziotti del Commissariato di Canicattì, intervenuti nel giro di pochi minuti, dietro la segnalazione di alcuni cittadini. Quella sera sempre in quella zona, precisamente in via Capitano Ippolito, un bandito aveva tentato di rapinare il supermercato “Euromarket”.

Migliore durante l’interrogatorio aveva confessato entrambi i fatti. Adesso è finito a processo. La prossima udienza è fissata per il 18 febbraio prossimo, dove sono previste l’arringa difensiva dell’avvocato Calogero Meli, e la sentenza.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su