Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > PESARINI, CAPITANO DEGLI ALLIEVI DELLA SANTA SOFIA LICATA, GIOCHERA’ IN LEGA PRO

PESARINI, CAPITANO DEGLI ALLIEVI DELLA SANTA SOFIA LICATA, GIOCHERA’ IN LEGA PRO

Arriva un altro, importante, riconoscimento per il lavoro che la Santa Sofia Licata fa con i giovani calciatori: Antonio Pesarini, 17 anni, difensore centrale della formazione Allievi della società licatese, è un calciatore della Sicula Leonzio, società di Lentini che gioca in Lega Pro, l’ex serie C.

Ieri Pesarini ha raggiunto Lentini, insieme ai genitori, e con Massimiliano Borbone, direttore sportivo del settore giovanile della Sicula Leonzio, ha firmato il contratto che lo lega all’importante club siciliano.

Antonio Pesarini, nella stagione appena conclusa è stato il capitano degli Allievi della Santa Sofia Licata, formazione allenata da Maurizio Ortugno che ha vinto il proprio girone ed ha giocato le finali del campionato regionale. Pesarini è stato, inoltre, convocato per la Rappresentativa Siciliana con la quale ha disputato il “Torneo delle Regioni” in Abruzzo, giungendo fino alle semifinali.

Nella Santa Sofia Licata, Pesarini ha giocato per tre anni. Ha disputato, infatti, una stagione con i Giovanissimi e due con gli Allievi.

Questo è il secondo “colpo” sul mercato piazzato dalla Santa Sofia Licata. Solo pochi giorni fa’, infatti, Urbano Milazzo, portiere dei Giovanissimi, ha firmato con il Genoa Calcio.

“Quella appena conclusa –  è il commento di Antonio Mulè, direttore sportivo della Santa Sofia Licata – è stata una stagione straordinaria sotto ogni punto di vista. Abbiamo ottenuto risultati brillanti con i bambini della scuola calcio, siamo arrivati alla finalissima del torneo regionale Allievi e conquistato il terzo posto nel campionato regionale Giovanissimi. Tanti osservatori di società professionistiche, nel corso dell’anno, hanno seguito i nostri ragazzi e le prime firme sui contratti ci inorgogliscono e ci ripagano dei tanti sacrifici che facciamo ogni giorno. Vuol dire che siamo sulla strada giusta. Ma riteniamo che le soddisfazioni non siano ancora finite”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su