Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Da Palermo con un carico di droga, arrestati due giovani agrigentini

Da Palermo con un carico di droga, arrestati due giovani agrigentini

Due giovani sono stati arrestati nel corso di un’operazione dalla polizia di Stato, alla stazione ferroviaria di Acquaviva Platani, poiché colti nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Si tratta di Cristoforo Pastorella, 25 anni, e ed un minorenne S.R.E., di 16 anni, entrambi residenti a San Biagio Platani.

Tutto è partito da un’indagine degli agenti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle, guidati dal vice questore Cesare Castelli.

I poliziotti, dopo un prolungato servizio di osservazione e pedinamento dei due soggetti, l’altra sera, sono intervenuti e hanno proceduto al controllo di entrambi i giovani,  provenienti da Palermo, che con il loro atteggiamento sospetto e guardingo, evidentemente finalizzato ad eludere il controllo di polizia, hanno destato l’interesse operativo degli agenti.

Sono stati, pertanto, sottoposti ad un’accurata perquisizione personale, che ha consentito il rinvenimento di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.
Addosso al 25enne trovati tre panetti di hashish, del peso complessivo di circa 300 grammi, mentre al minorenne sono stati rivenuti circa 150 grammi di marijuana. Recuperato anche un involucro, contenente 9 grammi di cocaina, di cui il sedicenne aveva tentato di disfarsi, gettandolo in un terreno incolto.

Espletate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, il maggiorenne è stato rinchiuso nella Casa circondariale di Caltanissetta, l’altro presso l’Istituto penitenziario minorile.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su