Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Anziano narese picchiato e rapinato in casa

Anziano narese picchiato e rapinato in casa

Picchiato in casa da due uomini col volto travisato, che gli hanno sottratto il portafogli, contenente poco più di 250 euro. Vittima  un ottantacinquenne pensionato di Naro. I banditi sono entrati con la forza all’interno della sua abitazione, in via Piave, nel centro narese. L’anziano è stato immobilizzato, e preso a schiaffi e pugni.

I malviventi non trovando oggetti di valore da portare via, hanno prelevato il portafogli, che il proprietario teneva all’interno della tasca dei pantaloni. Una volta arraffati i soldi si sono dileguati. Solo a quel punto il pensionato ha l’allarme. Poi è stato trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto alle cure del caso.

I medici gli hanno diagnosticato lievi traumi, ecchimosi, e contusioni in varie parti del corpo. E’ stato giudicato guaribile con una prognosi di venti giorni. Nell’appartamento dell’anziano sono arrivati i carabinieri della Stazione di Naro, che hanno avviato le indagini.

E’ il secondo episodio di rapina violenta, a distanza di dieci giorni, e in entrambi i casi le vittime sono anziani, che vivono da soli, in territorio di Naro. Allora presa di mira una pensionata ultrasettantenne.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su