Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Cammino di Sant’Antonio, per la prima volta partenza dalla Sicilia

Cammino di Sant’Antonio, per la prima volta partenza dalla Sicilia

Partirà dalla Sicilia per giungere a Padova, in Veneto, passando per Assisi, il Cammino di circa 1.550 chilometri sulle orme di Sant’Antonio che si svolge quest’anno per la prima volta. Appuntamento a Capo Milazzo, nell’intento di ripercorrere i passi di frate Antonio lungo la penisola nel 1221. Una proposta particolarmente suggestiva che tende a unire l’Italia tutta, da sud a nord, in un cammino non solo spirituale, ma anche di concreta solidarietà in un periodo storico ancora una volta segnato da fratture e divisioni.

La prima festa dei Cammini e dei Camminatori al Santo in programma il 21 aprile è dedicata a pellegrini, runner, camminatori, marciatori e maratoneti ed è promossa tra gli altri dalla Pontificia Basilica di Sant’Antonio di Padova, Messaggero di sant’Antonio Editrice, Associazione “Il Cammino di sant’Antonio”,

La scorsa settimana gli esperti sono stati in Sicilia e Calabria per effettuare i test “su strada” e coinvolgere le istituzioni e le associazioni locali. La realizzazione del Cammino richiede infatti non solo l’individuazione del tracciato, ma anche la sua messa in sicurezza, la sua fruibilità (segnaletica, individuazione di punti di ristoro, località di pernottamento per pellegrini ecc.) e la sua manutenzione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su