Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > 5,7 milioni di poveri nel 2050. I pensionati di domani più poveri dei loro padri

5,7 milioni di poveri nel 2050. I pensionati di domani più poveri dei loro padri

Sono 5,7 milioni i lavoratori che rischiano di alimentare le fila dei poveri in Italia entro il 2050. Emerge dal focus Censis Confcooperative “Millennials, lavoro povero e pensioni: quale futuro?”.

Lo studio rileva che il ritardo nell’ingresso nel mondo del lavoro, la discontinuità contributiva e la debole dinamica retributiva di molte attività lavorative rappresentano un pericoloso mix per il futuro previdenziale e la tenuta sociale del Paese.

Si assiste a una discriminazione tra generazioni. Già oggi, il confronto fra la pensione di un padre e quella prevedibile del proprio figlio segnala una decisa divaricazione del 14,6%.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su