Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > “Più agenti municipali ad Agrigento”: il monito della Cisl

“Più agenti municipali ad Agrigento”: il monito della Cisl

“Maggiore presidio del personale di Polizia Locale per un migliore senso civico”.  A chiederlo al sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, sono Maurizio Saia, Segreterio Cisl, e Floriana Russo Introito, Segretaria Cisl Funzione Pubblica.

“Ci spiace evidenziare come in molti casi – denunciano – parte della popolazione agrigentina necessiti di essere riportata continuamente al rispetto delle regole, al rispetto dell’altro ed anche alla cognizione di base del senso civico per l’osservanza del quale, ci rendiamo conto, occorre uno sforzo maggiore da parte dell’Amministrazione. La mancanza di un numero di agenti di Polizia Locale o comunque di un maggiore numero di ore che consenta al personale in servizio di presidiare più compiutamente il territorio, fornirebbe ai cittadini una migliore percezione di sicurezza, così come utile sarebbe un maggiore controllo del rispetto delle regole attinenti la tutela del patrimonio pubblico e privato, dell’ordine e del decoro. Ci piacerebbe, tra l’altro – aggiungono – un più idoneo presidio del territorio per quanto attiene al regolamento sul conferimento dei rifiuti per i quali è assolutamente vietato abbandonare, gettare, versare e depositare in aree pubbliche e private rifiuti anche ingombranti, ma questo è solo un esempio dei molteplici i compiti che la Polizia Locale svolge per le funzioni istituzionali previste dalla vigente legislazione e proprio per questo crediamo indispensabile che vi sia necessità di una maggiore presenza di Polizia Locale e poiché il Sindaco ha il ruolo principale di impartire al Comandante le direttive su come organizzare il servizio chiediamo- concludono Saia e Russo Introito – a tal proposito, una maggiore attenzione”.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su