Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, la polizia “setaccia” il territorio controllati sale giochi e centri scommesse

Canicattì, la polizia “setaccia” il territorio controllati sale giochi e centri scommesse

Servizio straordinario del territorio da parte degli agenti del commissariato di Canicattì e dei colleghi dell’anticrimine di Palermo. I poliziotti, coordinati dal dirigente il vice questore Valerio Saitta, nella giornata di ieri hanno controllate numerosi centri scommesse, bar e sale giochi. Oltre duecento le persone identificate dai poliziotti molte delle quali si trovavano all’interno degli esercizi commerciali al momento dell’arrivo degli agenti. Il servizio sarà ripetuto dalla polizia anche nei prossimi giorni. Elevate, inoltre, parecchie multe ad automobilisti indisciplinati che guidavano senza cintura oppure parlavano al cellulare.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su