Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, zona cimitero “blindata” fino a domani. Come arrivare e dove parcheggiare?

Canicattì, zona cimitero “blindata” fino a domani. Come arrivare e dove parcheggiare?

Ha preso avvio, il 27 ottobre scorso, il piano di disciplina del traffico veicolare disposto dalla polizia municipale a Canicattì in vista delle commemorazioni di oggi e domani. Fomrato un circuito attorno al cimitero di via Nazionale. I mezzi, infatti, non possono arrivare direttamente sul posto che sarà affollato da migliaia di persone in visita ai loro defunti.

Dalle 7 alle 20, è  vietata la circolazione stradale ed è istituito il divieto di sosta ambo i lati in via Nazionale, tratto compreso tra la via Neruda e la via Paganini.  Senso unico di marcia nelle vie: Nazionale, tratto compreso tra la via Vittorio Emanuele ponte Obliquo e via Paganini;  Paganini in direzione via Vittorio Emanuele, con sosta vietata in entrambi i lati; Neruda in direzione di via Vittorio Emanuele, con sosta vietata a destra nel primo tratto. (Pertanto i veicoli provenienti dalle vie Valdoni ed Anna Frank hanno l’obbligo di rispettare il senso unico di marcia per via Vittorio Emanuele); Volta, direzione via XX settembre dove è vietata la sosta solo nel lato destro; XX Settembre in direzione piazza Roma è vietata la sosta in ambo i lati. (Per questo motivo i veicoli provenienti dalle vie Bertani, Orto Suor Maria, Vespucci, Lister, Pisacane e Tiziano hanno l’obbligo di rispettare il senso unico di marcia per piazza Roma). Senso unico anche nelle vie: Bellini, Largo Marco Polo e via Brindisi in direzione via Nazionale. Tutti i mezzi che provengono da queste vie avranno l’obbligo di rispettare il senso unico di marcia per via Nazionale.

Nella zona del camposanto possono accedere soltanto i veicoli delle forze dell’ordine, le ambulanze e i bus della ditta che cura il servizio di trasporto urbano in città. Invece, nelle strade interessate dal provvedimento non possono transitare veicoli con massa superiore alle 3 tonnellate e mezzo.

Domani, 2 novembre, dalle 8,e fino alla conclusione del corteo, è istituito il divieto di transito in: corso Umberto, piazza IV Novembre, via Capitano Ippolito, via Nazionale ed è vietata la sosta in entrambi i lati con rimozione forzata in Corso Umberto.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su