Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, buio davanti all’ospedale. Lampioni ancora spenti

Canicattì, buio davanti all’ospedale. Lampioni ancora spenti

20161027_195425Continuano ad essere quasi del tutto al buio i marciapiedi che portano all’ospedale “Barone Lombardo”. Dopo l’articolo pubblicato il 29 ottobre scorso nulla è cambiato.

I lampioni che dovrebbero illuminare il perimetro del nosocomio cittadino non funzionano, il disservizio non è stato ancora risolto.

La gente che si trova a frequentare la struttura di contrada Giarre nelle ore serali, perché necessita di cure al pronto soccorso o per far visita ad amici o parenti che vi sono ricoverati, torna a lamentare scarsa illuminazione. Il marciapiede che da via Saetta porta verso l’ospedale è al buio, così come l’area destinata al parcheggio e parte dell’esterno del nosocomio. I cittadini hanno paura che qualche malvivente possa approfittare dell’oscurità per aggredire i passanti.

Gli utenti del “Barone Lombardo” allora si affidano ancora una volta agli organi competenti affinché possano risolvere il problema al più presto.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su