Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Caltanissetta. Dimezzata in Appello la condanna a Allegro

Caltanissetta. Dimezzata in Appello la condanna a Allegro

videopokerLa Corte di Appello di Caltanissetta ha condannato a 6 anni l’imprenditore nisseno, Matteo Allegro (36 anni), accusato di frode informatica e concorso esterno in associazione mafiosa. Dimezzata, quindi, la condanna di primo grado che era di 12 anni, 2 mesi e 20 giorni.

Secondo l’accusa, nell’ambito dell’inchiesta “Les jeux sont faits”, Allegro aveva conquistato il monopolio nel settore dei videogiochi elettronici grazie all’appoggio di “Cosa nostra” che “costringeva” gli esercizi commerciali a installare le “macchinette” di Allegro. Inoltre sarebbero stati scollegati dal Monopolio e programmate per concedere vincite inferiori.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su