Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Caltanissetta. Spaccio di droga nonostante i domiciliari, denunciato 21enne

Caltanissetta. Spaccio di droga nonostante i domiciliari, denunciato 21enne

polizia1Nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari, un pregiudicato di Caltanissetta continuava a spacciare droga. A beccarlo i poliziotti della Squadra Mobile di Caltanissetta, nell’ambito delle attività di polizia giudiziaria finalizzate alla prevenzione e la repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Gli agenti hanno notato un ragazzo recarsi in una via del centro storico nell’abitazione di un ventunenne con precedenti penali, come detto prima sottoposto agli arresti domiciliari. Dopo essersi appostati, i poliziotti si sono accertati del fatto che il ragazzo passava la droga attraverso le sbarre del cancello.

Gli agenti hanno, quindi, bloccato l’acquirente che spontaneamente ha consegnato una stecchetta di hashish del peso di 0,7 grammi avvolta nel cellophan. A seguito della perquisizione domiciliare a casa del pregiudicato, sono stati rinvenute e sequestrate altre quattro stecchette di hashish, suddivise in dosi, per un peso complessivo di circa due grammi e tre coltelli con lame intrise di sostanza stupefacente.

Il 21enne agli arresti domiciliari è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il 25enne, invece, segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su