Tu sei qui
Home > Politica > Consorzi bonifica. PD: maggiore attenzione governo ad esigenze agricoltura

Consorzi bonifica. PD: maggiore attenzione governo ad esigenze agricoltura

panepinto“In attesa che si realizzi la riforma dei consorzi di bonifica, il governo regionale deve avere un approccio diverso ai temi che riguardano l’agricoltura”. Lo sostengono Giovanni Panepinto, vicepresidente del gruppo PD all’Ars, e i parlamentari Mario Alloro e Antonella Milazzo.

“Per varare la riforma dei consorzi serve tempo – aggiungono – ma ci sono esigenze immediate che non possono essere rimandate. Bisogna stanziare subito cinque milioni di euro per coprire il conguaglio richiesto tardivamente agli agricoltori relativo al 2012 ed all’anno in corso.

È assurdo e paradossale, poi, che in diversi consorzi in piena stagione estiva mancherà il personale per garantire il servizio irriguo. Per questo chiediamo, dove necessario, di poter superare il limite delle 51 giornate lavorative per i dipendenti di questa fascia. Si tratta di provvedimenti urgenti – concludono Panepinto, Alloro e Milazzo – che devono essere messi in campo subito. Serve maggiore attenzione se si vuole aiutare concretamente il comparto agricolo a ripartire”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su