Tu sei qui
Home > Attualità > 21 marzo, “La Primavera della legalità” a Naro

21 marzo, “La Primavera della legalità” a Naro

brandara-300x225Il 21 marzo, Robadao il bene confiscato che si trova nel territorio di Naro ospiterà “La primavera della legalità”.  Sarà una giornata di animazione territoriale voluta dal Consorzio agrigentino della legalità e lo sviluppo che radunerà le scuole del comprensorio, presso il Centro di aggregazione sociale assegnato alla Cooperativa Rosario Livatino – Libera Terra.

Loading...

L’iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole di Agrigento, Canicattì, Favara, Licata, Siculiana, Palma di Montechiaro e Naro che aderiscono al Consorzio e associazioni, gruppi sociali e cittadini.

Il Presidente Mariagrazia Brandara, ha inviato una nota ai sindaci, invitandoli “a promuovere ogni strumento finalizzato a coinvolgere gli alunni”.

Per facilitarne il trasporto il Consorzio per la legalità e lo sviluppo metterà a disposizione degli allievi un bus per ciascun comune consorziato, che condurrà i partecipanti al sito e ne assicurerà il rientro nella sede di partenza.

“L’iniziativa – afferma l’ex deputato Brandara – vuole, attraverso un momento di riflessione e festa, sensibilizzare gli studenti sulla necessità del recupero dei beni confiscati che, mediante il riutilizzo sociale, divengono simbolo di riscatto e cambiamento. Educare alla legalità – conclude il Presidente Mariagrazia Brandara – è un investimento sociale, necessario e indifferibile, e il Consorzio che ho l’onore di presiedere, ha tra le priorità il dialogo con i giovani , attraverso i quali creeremo un futuro sano e improntato al valore dell’onestà.”

 

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su