160 milioni di PlayStation 2. Abbiamo comprato queste console per questi giochi

La PlayStation 2 è ancora la console più venduta di tutti i tempi, e tutto indica che nemmeno il popolare Nintendo Switch sarà in grado di batterla. Dove risiede allora il successo della seconda console di Sony? E ovviamente nei giochi!

Recentemente, Jim Ryan ha annunciato pubblicamente, e forse per una coincidenza, che la PlayStation 2 ha venduto oltre 160 milioni di copie, ovvero 3 milioni di copie in meno di quanto pensassimo in precedenza. Ciò, ovviamente, significa che Nintendo Switch avrà un compito più arduo nel superare questo punteggio e la console Nintendo potrebbe non riuscirci fino alla première del suo successore.

Altro testo sotto il video

Allora qual è il motivo dietro l'enorme successo di PlayStation 2? Dopotutto, la console è stata prodotta per quasi 14 anni, anche dopo la première della PlayStation 3, e la sua linea di produzione è stata chiusa appena 10 mesi prima della première della PlayStation 4. La risposta a questa domanda è molto semplice! Giochi. Perché compriamo loro le console: lo è sempre stato e lo sarà sempre. Quali sono i titoli premium disponibili su PlayStation 2? Ce ne sono così tanti che è difficile ricordarli ed elencarli tutti. Ecco perché oggi mi sono limitato a 15 serie, menzionando un totale di 35 titoli che erano esclusive complete per PlayStation 2 o che hanno debuttato prima sulla console Sony. Quindi, sì, alcune di queste gemme sono state rilasciate su Xbox, GameCube e persino su PC, ma hanno fatto il loro debutto sulla popolare PS2.

Torneo Tekken Tag e Tekken 5

Quando la PlayStation 2 arrivò per la prima volta sul mercato, il suo gioco di combattimento principale era Tekken 3.5, cioè Tekken Tag Tournament, che dimostrava che la PS2 era davvero capace di molto e che stavamo per fare un grande salto di qualità. Tekken 5 ci ha mostrato quanto potevano essere belli i giochi sulla console Sony, è stato il capitolo più venduto della serie fino al '7' e poiché era un'esclusiva per PS2, milioni di persone si sono precipitate nel negozio per acquistare la loro copia del gioco . Centralina.

Gran Turismo 3 e Gran Turismo 4

Gran Turismo è un vero venditore di sistemi per ogni console PlayStation e la PS2 non era diversa. Innanzitutto Gran Turismo 3, che ci ha mostrato una grafica davvero di nuova generazione accompagnata dalla musica rap di Snoop Dogg. Poi Gran Turismo 4 ha preso d'assalto il mercato: il gioco di corse più grande e più bello sul mercato, che può essere paragonato solo al gioco di successo di Microsoft: Forza Motorsport.

Trilogia di Grand Theft Auto (3, VC, SA)

Si può dire che sto esagerando un po', ma questo è lontano dalla verità. Perché? Questo perché ognuna delle tre versioni GTA più importanti dell'era PS2 ha debuttato sulla console Sony con circa un anno o addirittura 18 mesi di anticipo, grazie al quale i fan più entusiasti si sono armati di equipaggiamento giapponese. La trilogia di GTA 3, GTA: Vice City e GTA: San Andreas hanno ufficialmente venduto fino a 36 milioni di copie su PS2.

Zona di uccisione

Oggi Guerilla Games è conosciuta per la serie Horizon, ma ai tempi di PlayStation 2 ci regalarono una vera bomba. Killzone, che avrebbe dovuto essere un concorrente di Halo, forse non ha conquistato il mondo e non ha ricevuto recensioni nella media, ma ha sicuramente venduto diversi milioni di console PlayStation 2, cosa che mancava davvero a un vero sparatutto di Sony.

God of War e God of War II

Kratos ha dimostrato fin dall'inizio di poter strappare il cappello dalla testa delle persone. Nel 2005, quando la Xbox 360 stava per entrare nel mercato, Sony lanciò God Killer, che si rivelò così carismatico ed epico da spazzare via le console Microsoft come Ares nella battaglia finale. Poi abbiamo ottenuto uno dei migliori giochi del 21° secolo, God of War II, che, inutile dirlo, ha persino fatto vergognare i due giochi di nuova generazione. Né Xbox 360 né PS3 hanno ricevuto nel 2007 una produzione così grande come quella del secondo capitolo di Kratos' Slaughter.

Trilogia di Ratchet e Clank

Dopo la separazione forzata di Insomniac da Spyro, la società ha iniziato a lavorare su una nuova mascotte per Sony. Ratchet doveva non solo essere amichevole per il pubblico più giovane, ma anche offrire qualcosa ai giocatori più anziani e, per quanto riguarda la trilogia originale, riesce letteralmente ogni volta. Un platform con armi e battute per adulti ha fatto bancarotta.

Trilogia di Jak e Daxter

Nel 1999, a Naughty Dog fu affidato un compito molto difficile. L'azienda avrebbe dovuto mostrare la potenza della PlayStation 2 realizzando un gioco open world completamente privo di schermate di caricamento! Poi, l'universo reale e la cosa impossibile. Oggi, per Bethesda, questa rimane una sfida insormontabile. Ma Psiacy è riuscita a realizzare questo miracolo tecnologico tre volte, ampliando anno dopo anno la portata della sua trilogia e raggiungendo anche toni più cupi.

Trilogia di Sly Cooper

I creatori di Ghost of Tsushima e inFamous ci hanno regalato una trilogia di ladri davvero sorprendente per tutta la famiglia su PlayStation 2. Le splendide ombreggiature, l'umorismo casual in stile Ocean's Eleven e gli adorabili personaggi ci hanno fatto intrufolare dietro le guardie cittadine, i pirati e altri delinquenti e togliersi i punti neri dalle tasche.

Final Fantasy X e Final Fantasy XII

Dopo l'impressionante trilogia di Final Fantasy VII, VIII e IX, milioni di fan della serie attendono con impazienza la versione di nuova generazione della popolare serie. E hanno avuto una delle puntate più controverse della storia. Perché? Final Fantasy Al contrario, Final Fantasy

Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3

Metal Gear Solid ha venduto milioni di console PSX, ma Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3 sono i giochi che i fan di Sony invidiano di più tra i possessori di console e PC concorrenti. È vero che MGS2 sbarcò su Xbox e PC, ma poco dopo MGS 3, il vero diamante tra le opere più straordinarie di Hideo Kojima, uscì solo su PlayStation 2, costringendo i fan di MGS e MGS2 di altre piattaforme ad acquistare una console Sony.

READ  Premiere di GTA 6 tradito da Take-Two? La società si sta preparando a iniettare grandi somme di denaro

https://www.youtube.com/watch?v=QvEDSKK3GQU

Kingdom Hearts Kingdom Hearts II

Disney x Final Fantasy, una presentazione quasi perfetta che è così popolare che due decenni dopo parliamo ancora di questa serie, e da qualche parte all'orizzonte, Kingdom Hearts 4 ci aspetta Tutti i fan del marchio Square Enix e tutti i fan della Disney la produzione doveva semplicemente… Acquistare questo gioco e avevamo più pressione per un grande seguito.

Trilogia di Devil May Cry

Originariamente parte della serie Resident Evil, è in definitiva uno dei migliori franchise Capcom dell'era PlayStation 2. Il primo gioco Devil May Cry ci ha strappato il cappello e ci ha emozionato con battaglie epiche. DMC 2 è stato un po' una delusione, ma è comunque un gioco che vale la pena guardare. D'altra parte, Devil May Cry 3 ha rappresentato per la serie lo stesso momento in cui Final Fantasy VII, Dragon Quest VIII o Resident Evil 4 lo sono stati per altri grandi franchise giapponesi. DMC3 rivaleggia ancora con DMC 5 per il titolo di miglior gioco slasher della storia.

Silent Hill 2 e Silent Hill 3

Il primo gioco di Silent Hill era qualcosa che il mondo non aveva mai visto prima, ma è stato Silent Hill 2 a cambiare per sempre la vita di molte persone. Le persone hanno scritto libri e articoli scientifici su questo gioco e ne hanno assorbito la bellezza ogni volta che ci hanno giocato. Non c'è da meravigliarsi che così tante persone abbiano acquistato la PS2 solo per questa produzione, anche se la versione Xbox era migliore. Quando Silent Hill 3 e poi Silent Hill 4 entrarono nel mercato, scavalcando l'hardware di Microsoft, i fan dell'horror persero interesse per la console “verde”.

Trilogia Onimusha

Un altro spin-off di Resident Evil che ha una propria vasta proprietà intellettuale. Beh, almeno lo era, perché non abbiamo avuto la possibilità di giocare a nessun nuovo gioco Onimusha dalla terza generazione. È un peccato, perché la trilogia originale per PlayStation 2 (è meglio saltare la quarta) è una delle cose migliori a cui abbia mai avuto l'opportunità di giocare su PlayStation 2. Ovviamente, il primo e Onimusha 2 sono apparsi su altre piattaforme, ma con un anno di ritardo, cruciale per il marchio, Onimusha 3 era un titolo per console esclusivo di Sony. Che gioco, basta guardare questa introduzione e ti verrà la pelle d'oca.

Yakuza e Yakuza 2

Infine, una scelta un po' poco chiara, ma secondo me è quella giusta. Perché forse in Occidente non abbiamo comprato Yakuza come un matto, ma in Giappone è tutta un'altra storia. Lì, centinaia di migliaia di giocatori acquistarono una PS2 solo per giocare nei panni del successore spirituale di Shenmue, facendo evolvere il marchio e permettendogli di sopravvivere al primo decennio di scarso riconoscimento in Occidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto